Fabrizio Corona/ News: Silvia Provvedi, nuovo look e tattoo per sollevarsi il morale? (oggi, 31 gennaio 2017)

- La Redazione

Fabrizio Corona: Silvia Provvedi, nuovo look e tattoo a forma di ragno per la fidanzata dell’ex re dei paparazzi, ancora in carcere a San Vittore (oggi, 31 gennaio 2017)

fabriziocorona2016
Fabrizio Corona

C’è voglia di cambiare per Silvia Provvedi, la ragazza di Fabrizio Corona che ne sta passando davvero tante visto che il suo fidanzato è ancora chiuso nel carcere di San Vittore. Il processo, che si doveva tenere la scorsa settimana, è invece stato rimandato di 15 giorni a causa di un errore procedurale. Poco tempo per vedersi quindi per i due fidanzati e sembra che Silvia Provvedi abbia deciso di consolarsi regalandosi non solo un nuovo taglio di capelli, ma anche un nuovo tatuaggio: insieme all’inseparabile gemella Giulia, si è recata in uno studio e si è tatuata un ragno tra i seni. Soddisfatta del risultato ha messo le foto del nuovo disegno sulla pelle sul suo account Instagram. Come se non bastasse poi, ha deciso di rivoluzionare anche il suo look, andando dal parrucchiere e facendosi un nuovo taglio di capelli e un nuovo colore, che le dona davvero molto. Clicca qui per vedere la foto di Silvia Provvedi.

Avrebbe dovuto sostenere una nuova udienza del suo processo lo scorso 25 gennaio ma, a causa di un errore procedurale, è stato rimandato di due settimane. Nessuna telecamera all’interno del tribunale, e nessun video a riprendere l’ex re dei paparazzi che ha comunque avuto l’occasione di vedere la sua famiglia e baciare sua madre e la sua fidanzata. Fuori dal Tribunale di Milano sono anche accorsi numerosi fan che hanno manifestato la propria solidarietà a Fabrizio Corona, che ha presentato 190 testimoni nella sua lista difensiva. Un bel numero, che sicuramente in giudice non accoglierà in toto, decidendo magari di sentirne una decina massimo. Fabrizio Corona è in carcere dall’11 ottobre, e non si sa se sarà scarcerato nel corso delle prossime udienze, o se i giudici decideranno di fargli scontare in carcere tutte le misure cautelari necessarie per il suo caso. Per saperlo bisognerà aspettare l’udienza prevista nelle prossime settimane.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori