SUPERFANTAGENIO/ Trailer del film con Bud Spencer e Janet Agren in onda su Canale Nove

- La Redazione

Superfantagenio, il film in onda nella serata di Canale Nove per la regia di Bruno Corbucci e con Bud Spencer, Luca Venantini e Janet Agren. La trama e il cast (Oggi, 4 gennaio 2017).

canale_nove_R439
film seconda serata

È una commedia italiana che è stata realizzata nel 1986 dal grande regista romano Bruno Corbucci. Il principale interprete di questo film è il grande (in tutti i sensi) Bud Spencer, indimenticabile protagonista del cinema action degli anni Ottanta. Il film verrà trasmesso su Canale Nove oggi, mercoledì 4 gennaio 2017 alle ore 21:15. Sul sito dell’emittente, www.nove.tv, non è al momento ancora fruibile alcun servizio di diretta streaming. Il trailer è invece disponibile cliccando qui ci presenta un ragazzino che trova in una soffitta zeppa di carabattole una lampada ad olio molto particolare. Come da tradizione la strofina e evoca in questo modo un imponente genio pronto ad esaudire ogni suo desiderio. La prima cosa che il nostro protagonista chiede al suo particolare servitore è davvero particolare: il giovane vuole un’automobile volante che riesca a fargli sorvolare le automobili in colonna nell’ora di punta. Per il genio sarà un gioco da ragazzi accontentarlo.

Nel cast di Superfantagenio è presente la bellissima attrice e modella svedese Janet Agren che in Italia è diventata molto famosa tra gli anni Settanta ed Ottanta per aver preso parte a tantissimi film comici al fianco dei vari Lino Banfi, Franco Franchi, Cicco Ingrassia, Alberto Sordi, Enrico Montesano, Renato Pozzetto e tanti altri ancora. Tra i film più noti ricordiamo Colpo di stato di Luciano Salce, La più bella serata della mia vita, L’onorevole con l’amante sotto il letto, Ricchi, ricchissimi..praticamente in mutande, Occhio malocchio prezzemolo e finocchio, Questo e quello e tantissimi altri ancora. Invece per il giovane attore Luca Venantini i primi anni di carriera sono stati molto proficui come del resto sottolineano le partecipazioni nelle pellicole Il giustiziere della strada, The Beniker Gang e Giovani Belli senza dimenticare le serie tv Classe di ferro e La squadra. Tuttavia negli ultimi anni non sono stati moltissimi i progetti a cui ha preso parte.

Questa sera su Canale Nove alle ore 21,15 viene trasmesso il film commedia – fantastico Superfantagenio. Pellicola realizzata nel 1986 con durata di circa 1 ora e 31 minuti per la regia di Bruno Corbucci e soggetto scritto da Elisa Livia Briganti e Dardano Sacchetti. Nel cast figurano diversi volti noti per il pubblico italiano come Bud Spencer, Luca Venantini, Janet Agren e Tony Adams senza dimenticare Diamy Spencer, Julian Voloshin, Harold Bergman e Giancarlo Bastianoni.

Ci troviamo nella città di Miami dove alcuni pescatori nella loro rete ritrovano una vecchia lampada. Non sapendo cosa farsene i pescatori decidono di venderla ad un rigattiere di nome Tony (Lou Marsh). Tony è una persona senza scrupoli che da tantissimi anni sfrutta un dolce ragazzo di nome Al Haddin (Luca Venantini). Al non avendo tantissime possibilità e soprattutto essendo alle prese con un nonno costantemente in difficoltà per i suoi debiti di gioco ed una madre costretta a cantare in un locale gestito da un boss locale di nome Monty Siracusa (Tony Adams), non può fare altro che lavorare per Tony per pochissimi dollari al giorno. Tony ordina al generoso Al di riportare alla sua iniziale lucentezza la lampada che ha appena acquistato e mentre il ragazzo la strofina vede apparire davanti ai propri occhi il genio della lampada. I due fanno immediatamente amicizia con Al che decide di chiamarlo Eugenio (Bud Spencer) e di ordinargli di rendersi invisibile agli occhi della gente. Tra i due nasce un profondo rapporto di amicizia con Eugenio che va a vivere a casa di Al. Inoltre, il ragazzo riuscirà ad avere da lui un importante supporto per tante questioni partendo da quelle amorose che lo vedono innamorato di una ragazza alla prese con un bullo di quartiere fino a tutti i guai in cui si ritrova il proprio nonno spesso vittima di alcuni scagnozzi del boss Siracusa per recuperare i debiti di gioco contratti da lui. Insomma per il buon genio c’è tanto da fare ed i guai di certo non mancano anche perché di notte lui perde completamente i propri poteri diventando un uomo qualsiasi comunque dotato di una certa forza fisica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori