Francesca Pascale/ Silvio Berlusconi innamorato: “Persona bella dentro e fuori”

- Francesco Agostini

Francesca Pascale, ecco tutto quello che c’è da sapere sulla fidanzata dell’attuale leader di Forza Italia Silvio Berlusconi. I due sono insieme dal 2011. 

Francesca_Pascale
Francesca Pascale

Dalla fondazione di Silvio ci manchi al fidanzamento: la storia d’amore tra Francesca Pascale e Silvio Berlusconi ha invaso i giornali negli ultimi anni, per la differenza di età tra i due e per l’amore puro reciproco tra la napoletana e il Cavaliere. Silvio Berlusconi, protagonista de L’Intervista di Maurizio Costanzo oggi 2 novembre 2017, ha parlato così della compagna: “E’ una persona molto bella fuori ma ancora più bella dentro. Mi vuole molto bene e io gliene voglio tanto bene”. Incalzato da Maurizio Costanzo, Silvio Berlusconi si è dilungato sul concetto di amore: “Cos’è l’amore? L’amore è un sentimento naturale, che provo per figli, nipoti, compagna, mio fratello e anche per chi se lo merita”. Un rapporto che procede a gonfie vele, con Francesca Pascale al suo fianco anche nei momenti più difficili, sia dal punto di vista giudiziario che dallo stato di salute. (Agg. Massimo Balsamo)

CHI E’ FRANCESCA PASCALE

Francesca Pascale è la famosa compagna del leader di Forza Italia Silvio Berlusconi, balzata all’onore delle cronache per aver conquistato il cuore del Cavaliere, da sempre restio a relazioni monogame. Nonostante lei abbia solo 32 anni e lui più di 80, la differenza d’età non pare essere un serio impedimento alla fruizione del loro amore, che sembra essere più saldo che mai. La Pascale è sempre stata un’aperta sostenitrice di Silvio Berlusconi, prima in qualità di politico e poi come uomo. Sicuramente si parlerà anche di lei nel programma televisivo di Maurizio Costanzo ‘L’Intervista’ visto che la donna ha avuto e ha tuttora un ruolo molto importante nella vita del leader di Forza Italia. Molti pensano che lei sia una donna forte, forse anche troppo forte; ma, a prescindere dalle varie dicerie che si sentono in giro, quello che appare in televisione è comunque un Berlusconi rigenerato e in salute. Da poco ha abbracciato l’amore per gli animali e sempre più spesso rilascia dichiarazioni in loro favore; un cambiamento radicale per un imprenditore che fino a poco tempo prima forse non aveva il tempo necessario per queste cose.

FRANCESCA PASCALE E QUEL “SILVIO CI MANCHI” CHE HA COLPITO BERLUSCONI

Lo abbiamo detto poco fa, Francesca Pascale è stata una grande sostenitrice di Silvio Berlusconi anche prima che i due si fidanzassero in via del tutto ufficiale. Ricordiamo, infatti, che la Pascale fu la fondatrice del movimento ‘Silvio ci manchi’ che la portò a conoscere il leader dell’allora Pdl. Da quel momento in poi la conoscenza fra i due si è fatta sempre più stretta, così come si è ‘aggravata’ la gelosia della donna nei suoi confronti. E’ notorio che Francesca Pascale sia piuttosto possessiva nei confronti del Cavaliere e che non ami tutto il giro di ragazze che amava sostare ad Arcore, in cerca di favori di qualsiasi tipo. La trentaduenne originaria di Napoli si è prima presentata al leader e poi ha atteso pazientemente che la relazione con Veronica Lario tramontasse definitivamente, per poi inserirsi. Inserimento andato a buon fine: contando anche il fidanzamento, oramai gli anni insieme sono 6, di certo un bel record per Silvio Berlusconi. L’ufficialità del rapporto si èavuta su Mediaset (e non poteva essere altrimenti), il 16 dicembre 2012 davanti alle telecamere di Barbara D’Urso.

LE ACCUSE DI MICHELLE BONEV

La figura di Francesca Pascale ha ricevuto anche dei serissimi attacchi frontali. Degli attacchi che sono provenuti da una donna di nome Michelle Bonev, attrice e produttrice abbastanza famosa qui in Italia. La donna, come si legge sul sito internet ilfattoquotidiano.it ha accusato apertamente la Pascale, dicendo che il fidanzamento con Berlusconi è ‘solamente una facciata’. Michelle Bonev ha continuato asserendo che ‘Francesca Pascale è lesbica, a lei non piacciono gli uomini.’ Un’accusa pesante quella dell’attrice e produttrice, che però non si è limitata a questo. Ha anche detto in modo molto chiaro che tra lei e l’attuale fidanzata di Silvio Berlusconi c’era un vero e proprio rapporto, una storia d’amore che sarebbe durata molto tempo. La Bonev ha riportato queste dichiarazioni nel 2013 ma, purtroppo per lei, sono state un vero e proprio boomerang. L’attrice bulgara poco tempo fa è stata condannata al risarcimento di 50.000,00 euro per diffamazione. In più, è stata costretta anche a scusarsi per aver infangato la reputazione della politica italiana e del suo rapporto con Berlusconi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori