JW Marriott Venice / Qual è il ristorante premio di Hell’s Kitchen Italia 4: lusso a cinque stelle

- Anna Montesano

JW Marriott Venice, qual è il ristorante premio di Hell’s Kitchen Italia 4? Il vincitore diventerà Executive Chef: dalla location alle attività, tutto sull’esclusivo resort

jw_marriot
JW Marriott Venice

Stasera andrà in onda l’ultima puntata di Hell’s Kitchen Italia 2017 dalle 21.15 su SkyUno HD e sarà eletto quindi il suo vincitore. Colui o colei che trionferà conquisterà il posto di Executive Chef di uno dei ristoranti del JW Marriott Venice Resort Spa presso l’Isola delle Rose a Venezia. Scopriamo qualcosa in più su questo ristorante. Come viene descritto su Booking.com, uno dei portali più noti nel campo dei viaggi, il JW Marriott Venice Resort & Spa è un resort a 5 stelle che vanta un’isola privata nella laguna veneziana, un centro benessere, una piscina all’aperto e 4 ristoranti. I servizi del JW Marriott Venice includono rigogliosi giardini, una terrazza panoramica con piscina e lettini e una chiesa del XIX secolo. Uno dei ristoranti è specializzato in piatti della cucina italiana, mentre gli altri servono piatti della cucina internazionale. In loco si trovano anche tre bar.

DALLE CAMERE AL RISTORANTE, TUTTO SULL’ESCLUSIVO RESORT

Lussuose e climatizzate, le camere e le suite sono ubicate in edifici separati, tutti raggiungibili a piedi l’una dall’altra, e dispongono di un bagno privato con doccia o vasca. Il Resort offre una serie di attività – culturali, ricreative e sportive – che vi aiuterà ad apprezzare la bellezza dell’Isola delle Rose e a scoprire una Venezia insolita, ed alcune tra le sue tradizioni più affascinanti. Grandissima occasione quindi per chi stasera riuscirà a trionfare. Ricordiamo ora chi sono i finalisti: Erika, Sous Chef, pugliese di 28 anni, Mohamed, 31 anni di origine marocchina e trentino d’adozione che sogna di aprire un ristorante a Marrakech. Tommaso è un giovane abruzzese che aspira a diventare uno chef stellato.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori