Anime nere/ Oggi in tv su Rai Movie: curiosità sul film di Francesco Munzi (2 novembre 2017)

- Cinzia Costa

Anime nere, il film in onda su Rai Movie oggi, venerdì3 novembre 2017. Nel cast: Peppino Mazzotta e Marco Leonardi, alla regia Francesco Munzi. La trama del film nel dettaglio.

anime_nere_film
Il film in seconda serata su Rai Movie

Una pellicola drammatica e poliziesca che è stata affidata alla regia di Francesco Munzi che si è occupato anche del soggetto con Gioacchino Criaco e Frabrizio Ruggiello, insieme hanno anche esteso la sceneggiatura. La produzione è stata firmata da Fabio Conversi e Luigi Musini mentre le case di produzione che hanno fatto parte del progetto sono Cinemaundici e Babe Films con Rai Cinema. La distribuzione del film in Italia è stata gestita dalla Good Films mentre il montaggio è stato realizzato da Cristiano Travaglioli con le musiche della colonna sonora che sono state composte da Giuliano Tavani. La pellicola è stata prodotta da una collaborazione tra Italia e Francia nel 2014 con la durata di 103 minuti circa. Il film Anime nere è stato girato tra Olanda, Milano e Africo, un piccolo paesino calabrese. Molti degli attori non protagonisti sono stati scelti personalmente da Francesco Munzi tra persone comuni di Africo. Munzi ha infatti preferito utilizzare in parte attori non protagonisti per caratterizzare i vari personaggi secondari con maggior naturalezza. Anime nere è uscito nei cinema italiani nel settembre del 2014 per poi essere esportato in ben diciannove Paesi esteri. Nel maggio del 2015 è sbarcato negli stati Uniti come Black Soul. Peppino Mazzotta, che veste i panni di Rocco, nel 2016 ha fatto parte del casti di due importanti fiction, ovvero Solo e Lampedusa-Dall’orizzonte in poi.

NEL CAST PEPPINO MAZZOTTA

Il film Anime nere va in onda su Rai Movie oggi, venerdì 3 novembre 2017, alle ore 23.25. Una pellicola drammatica del 2014 che è stata diretta da Francesco Munzi e interpretata da Peppino Mazzotta, Marco Leonardi, Fabrizio Ferracane, Anna Ferruzzo e Giuseppe Fumo. La trama del film è stata interamente tratta dal romanzo scritto da Gioacchino Criaco, incentrata sulla storia di una famiglia calabrese legata alla Ndrangheta. Anime nere è stato proiettato in occasione della Mostra del Cinema di Venezia nel 2015, ottenendo un successo di straordinario ed inaspettato. Dopo la sua uscita al cinema la pellicola ha ricevuto nove David di Donatello. Ma vediamo la trama del film nel dettaglio.

ANIME NERE, LA TRAMA DEL FILM

Il protagonista della storia è Luigi, un narco trafficante calabrese in combutta con alcuni dei più importanti cartelli della droga dell’America Latina. Suo fratello Rocco, trasferitosi a Milano assieme alla sua famiglia, non approva minimamente lo stile di vita malavitoso del fratello eppure deve parte del suo successo imprenditoriale a Luigi. Quest’ultimo ha infatti finanziato con il denaro proveniente dalla sua attività criminale, l’azienda di Rocco. Luciano, il fratello maggiore di Rocco e Luigi, pur rimanendo in Calabria conduce una vita sana e spensierata, lontano dagli interessi malavitosi del resto della sua famiglia. Purtroppo, il piccolo Leo, figlio adolescente di Luciano, esplode diversi colpi di pistola nei confronti di un locale rivale della sua famiglia, protetto dalla Ndrangheta. Questo avvenimento creerà un effetto domino spaventoso, provocando una vera e propria faida e costringendo Luigi ad entrare direttamente in campo per cercare di risolvere la situazione. Nel frattempo il piccolo Leo pianifica l’uccisione del boss del clan avverso alla sua famiglia ma viene ucciso in un attentato. Suo padre Luciano, accecato dal dolore, uccide suo fratello Rocco con l’intezione di suicidarsi poco dopo. Prima di farlo, intende eliminare tutta la sua famiglia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori