Tale e Quale Show / Classifica, vincitore e pagelle: fan indignati per la mancata vittoria di Marco Carta

- Fabiola Iuliano

Tale e Quale Show 2017, commento e pagelle settima puntata: vittoria sul filo del rasoio per Federico Angelucci, che ha soffiato il primo posto a Marco Carta grazie a…

tale_e_quale_show
Tale e Quale Show 2017

La mancata vittoria di Marco Carta nella settima puntata di Tale e Quale Show 2017 non è andata giù al popolo dei social, che ieri sera ha dato vita a un acceso dibattito sul punteggio accumulato dal talentuoso concorrente. Il cantante, infatti, avrebbe meritato il primo posto grazie alla classifica dei giurati, ma i voti degli altri concorrenti, che hanno preferito dirottare la loro preferenza verso Federico Angelucci, hanno fatto sì che fosse penalizzato ancora una volta. “#taleequaleshow Comunque @Marcocarta85 ha fatto una bellissima esibizione, nonostante tutto era molto simile a @Pharrell”, dice intatti una spettatrice, che poco dopo viene seguita da altri utenti piuttosto indignati: “Marco Carta è davvero bravo, perché non lo fate mai vincere? #taleequaleshow”, “L’invidia è la più sincera forma di ammirazione”, Marco Carta sei e sempre sarai il numero 1, capito Paper?”. Per il popolo di Twitter, infatti, il concorrente è un campione anche di correttezza, dal momento che di fronte alla mancata vittoria è riuscito a mantenere l’aplomb di sempre: “Ma della correttezza e della signorilità di @Marcocarta85 ne vogliamo parlare? N. 1 nella classifica generale e nella vita”. (Agg. di Fabiola Iuliano)

FEDERICO ANGELUCCI TRIONFATORE DELLA PUNTATA

A trionfare, nella settima puntata di Tale e Quale Show 2017, è stato Federico Angelucci, che nel corso della serata ha portato in scena il suo Freddie Mercury con una esibizione da standing ovation. Perfetta la mimica, un po’ meno la voce, ma imitare un mito non è certo impresa da poco. Il suo personaggio ha soffiato la vittoria all’eterno secondo Marco Carta, a un passo dal primo trionfo della stagione con un Pharrell Williams perfetto nella voce e nella corporatura. Decisivi, per il risultato finale, i voti dei suoi compagni di avventura, che destinando la maggior parte dei punti a Federico Angelucci hanno ribaltato il verdetto dei giurati. Fra i concorrenti più talentuosi della serata non possiamo dimenticare Annalisa Minetti, che con la sua voce straordinaria ha dato vita a una perfetta Lara Fabian. Il suo impegno, però, non ha convinto i giurati, che hanno preferito riservarle soltanto il quinto posto. Fra i top anche Filippo Bisciglia, che ha fatto centro ancora una volta portando in scena un Claudio Baglioni perfetto sia nella mimica che nella vocalità, mentre una menzione speciale va a Claudio Lippi, che calandosi dei panni di Adriano Celentano ha abbandonato il suo consueto timbro per dare vita a un molleggiato più che convincente.

LA CLASSIFICA DELLA SETTIMA PUNTATA

Facendo rivivere il mito di Freddie Mercury sia nella mimica che nel timbro di voce, Federico Angelucci è riuscito a conquistare i primo posto nella classifica della settima puntata di Tale e Quale Show 2017. Al secondo posto troviamo invece Marco Carta, che per l’ennesima volta ha sfiorato la vittoria distaccandosi di poco dal primo classificato. Conquista il terzo posto il Mino Reitano di Piero Mazzocchetti, seguito da Valeria Altobelli al quarto posto con la sua Noa. Completano la classifica la quinta posizione assegnata ad Annalisa Minetti nei panni di Lara Fabian, la sesta alla Mariah Carey di Alessia Macari e la settima di Claudio Lippi, che calandosi nei panni di Adriano Celentano è riuscito finalmente a mettere d’accordo tutti. All’ottavo posto in classifica troviamo invece il Claudio Baglioni di Filippo Bisciglia, seguito da Edy Angelillo e Platinette in nona posizione rispettivamente con Roberta Kelly e Bobby Solo. Ultimi in graduatoria, invece, Dario Bandiera con il suo Andrea Bocelli e Benedetta Mazza, poco convincente nei panni di Malika Ayane.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori