Simone Inzaghi sposa Gaia Lucariello / Nozze la prossima estate e Alessia Marcuzzi testimone: lo scoop di Chi

- Anna Montesano

Simone Inzaghi sposa Gaia Lucariello! La coppia pronta a convolare a nozze la prossima estate e Alessia Marcuzzi farà da testimone: lo scoop del settimanale Chi

simone_inzaghi_gaia_lucariello
Simone Inzaghi sposa Gaia Lucariello

Nozze in arrivo per l’allenatore Simone Inzaghi. È il settimanale Chi, diretto da Alfonso Signorini nel numero in edicola oggi 8 novembre, ad annunciate che il ct della Lazio è pronto a convolare a nozze con la fidanzata Gaia Lucariello, dalla quale da qualche anno ha avuto un figlio, Lorenzo. “L’allenatore dei record della Lazio Simone Inzaghi, ex di Alessia Marcuzzi, finalmente dopo sette anni d’amore con la sua Gaia Lucariello e un figlio, Lorenzo, ha deciso di sposare la sua compagna. Le nozze sono previste per la prossima estate. Testimoni di nozze: la Marcuzzi per lei e Pippo Inzaghi per lui.” si legge infatti su Chi. Il matrimonio è quindi previsto per la prossima estate ma la cosa più eclatante è che la testimone di nozze sarebbe Alessia Marcuzzi. Ebbene sì, proprio l’ex di Simone Inzaghi e madre di suo figlio Tommaso, sarà al fianco della coppia di sposi sull’altare; al suo fianco ci sarà Filippo Inzaghi, fratello di Simone.

NOZZE IN ESTATE PER SIMONE INZAGHI?

Una bellissima famiglia allargata quella di Alessia Marcuzzi, attualmente sposata con Paolo Calabresi. Oltre all’ottimo rapporto con Simone Inzaghi, che è quindi pronto a risposarsi, la nota coduttrice ha ottimi rapporti anche con l’altro ex Francesco Facchinetti, padre di sua figlia Mia e anche lui oggi con una nuova compagna e altri figli. Ritornando a Simone Inzaghi, pare che proprio suo figlio Tommaso abbia avuto qualche giorno fa un imprevisto: Tommaso che proprio qualche settimana fa ha avuto un imprevisto: “Tommaso Inzaghi, figlio di Simona Inzaghi e di Alessia Marcuzzi, che studia a Londra – si legge nel giornale diretto da Alfonso Signorini – lo scorso weekend dopo una partita di calcio a Dover, ha pensato di aver smarrito il cellulare. La mamma Alessia, disperata e preoccupata per l’assenza di segnale e di contatto, non riusciva più a sentire il figlio. Così, a mezzanotte, ha attivato il cerca iPhone e immediatamente il telefono del ragazzo è stato recuperato in casa dei ladri… a Dover”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori