MUDIMBI/ Dal successo di Supercalifrigida all’incontro con Baglioni (Sarà Sanremo 2018)

- Francesca Pasquale

Michel Mudimbi questa sera in gara a Sarà Sanremo con il brano Il mago, per conquistare un posto nella finale delle Nuove Proposte al Festival di Sanremo.

federico_russo
Federico Russo conduce Sarà Sanremo

OLTRE 2 MILIONI DI VISUALIZZAZIONI

Michel Mudimbi è uno dei sedici protagonisti di Sarà Sanremo, programma presentato questa sera su Rai 1 dalla coppia composta da Federico Russo e Claudia Gerini. Un format naturalmente incentrato sul mondo della musica e che potrebbe rivelarsi decisivo per le carriere di 16 giovani talenti italiani come nel caso di Mudimbi, cantante nato ad Ascoli Piceno il 17 ottobre 1986 ma cresciuto a San Benedetto del Tronto e a caccia di un posto nella finale del Festival di Sanremo categoria Nuove Proposte. Mudimbi gareggia con il brano Il Mago e nonostante possa sembrare un perfetto sconosciuto in realtà sul mondo dei social è una vera star avendo spopolato nel 2013 con il brano Supercalifrigida con cui ha ottenuto oltre 2 milioni di visualizzazioni su Youtube. La sua ascesa artistica lo ha portato proprio in questo 2017 a pubblicare il primo album con sua enorme soddisfazione: “Dopo anni di tentativi in cui scrivevo solamente schifezze, un giorno sono riuscito a scrivere una canzone che mi è sembrata abbastanza decente: da lì è iniziato un percorso che mi ha portato a vivere diverse situazioni e che è culminato con la pubblicazione di questo album”.

MICHEL MUDIMBI, “HO STRETTO LA MANO A BAGLIONI”

Enorme soddisfazione che evidente lo ha colto allorché è stato messo a conoscenza che il suo brano Il mago aveva superato la prima selezione accedendo all’appuntamento di Sarà Sanremo. Un primo riconoscimento della propria arte che Mudimbi ha voluto condividere anche con i propri fan sui social: “Visto che ormai lo sa anche il panettiere sotto casa, tanto vale scriverlo anche qui: sono in lizza per Sanremo. A questo punto vi chiederete: ‘Ma com’è possibile?’. Bè, questo me lo sto chiedo anch’io. So solo che mi è stato proposto di provarci, ho detto di sì (ed ero pure sobrio) e a quanto pare a Baglioni (ho stretto la mano a Baglioni! Mia madre voleva amputarmela e conservarla sotto formaldeide) la canzone sta piacendo. Il 15.12 c’è l’ultima fase di selezione, in diretta su RAI1. Mia nonna infarterà sicuramente, ma voi vedete di non fare altrettanto perché farò di tutto per regalarvi emozioni forti”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori