Fantaghirò su Netflix/ La serie completa è già disponibile: pronti per la “maratona” di Natale?

- Silvana Palazzo

Fantaghirò su Netflix, la serie completa è già disponibile: pronti per la “maratona” di Natale? Le ultime notizie sul regalo del colosso di Los Gatos ai clienti italiani

fantaghiro
Fantaghirò su Netflix

Il grande ritorno di Fantaghirò: dopo anni di nostalgia per la scomparsa della storica serie dal piccolo schermo, arriva il regalo di Natale di Netflix. Il tempismo del colosso di Los Gatos è perfetto: l’annuncio colma il vuoto lasciato nei pomeriggi di milioni di bambini a Natale. Una mancanza sentita al punto tale che i più nostalgici avevano creato la pagina “Petizione per riavere Fantaghirò in tv”. La sorpresa è arrivata oggi con un messaggio sulla pagina ufficiale Facebook: «La Pietra Parlante conferma: #Fantaghirò è ora disponibile su Netflix». Considerata una delle favole delle feste per eccellenza, la serie televisiva è andata in onda per la prima volta su Canale 5 il 22 dicembre 1991, facendo segnare il record del programma più visto della serata con oltre 6,5 milioni di spettatori. Torneremo, dunque, a vedere Alessandra Martines nei panni di Fantaghirò, Mario Adorf nelle vesti del re, Kim Rossi Stuart in quelle di Romualdo e Angela Molina interprete della strega bianca e il cavaliere bianco.

NETFLIX “REGALA” FANTAGHIRÒ A NATALE: LA REAZIONE SOCIAL

Entusiasmo sui social network dopo il comunicato con il quale Netflix ha annunciato l’inserimento nel suo catalogo di Fantaghirò. «Io VI AMO», scrive un utente. Un’altra aggiunge: «Sotto Natale è una chicca trash/nostalgica clamorosa al pari di ‘Una poltrona per due’ la sera della vigilia…». Qualcuno non ci ha creduto subito: «Quando l’ho visto nella categoria aggiunti di recente non volevo crederci! Invece è tutto vero. Grazie mamma Netflix». Altri invece sono disperati: «Ciao mondo, ciao sessione di esami! Ora sì, che sento il clima natalizio», scrive un’universitaria. Non mancano i nostalgici: «Rivedrò la mia beniamina di quando ero piccola, che emozione». È evidente che la scelta di Netflix sia azzeccata, anche per quanto riguarda il periodo. «Va beh, ciao… e poi dicono che Babbo Natale non esiste», ha scritto un utente a cui Netflix ha disposto divertito: «Ma infatti». Pronti per una bella “maratona”?



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori