PANARIELLO SOTTO L’ALBERO 2017/ Pagelle, ecco come è andata la prima puntata

- Eleonora D’Errico

Panariello sotto l’albero 2017, il riassunto e le pagelle della prima puntata del programma condotto da Panariello e Diana del Bufalo: tra gli ospiti, Zucchero e Fiorella Mannoia

giorgio_panariello_fb_2017
Giorgio Panariello

L’ironia Toscana di Panariello si unisce a quella “bonacciona” di Diana del Bufalo nella prima puntata di Panariello sotto l’albero. Anche se la spalla di Panariello, in realtà, compare poco e per poco. Il programma si riconferma un one man show, dove il protagonista assoluto è il conduttore toscano, che salta dall’ironia spiccia ad argomenti seri che fanno anche scendere la lacrimuccia, con facilità e leggerezza. Tanti gli ospiti, anche di gran livello: si inizia con Giorgia che compare per aprire il programma, ion la sua bellissima voce; poi è la volta di Gianni Morandi, di Zucchero, di Paola Cortellesi e Antonio Albanese, di Vanessa Incontrada e di Fiorella Mannoia. Un parterre d’eccezzione che si alterna ai monologhi e ai personaggi di Panariello, forse già un po’ troppo visti, tra cui spicca, l’indimenticato Renato Zero panarelliano. Interessante la parentesi dedicata alle donne, “un inno a chi si trova in difficoltà”, recitato dallo stesso Panariello vestito da donna; un po’ meno il monologo sulla felicità, visto e rivisto e decisamente abusato il concetto “ma con queste nuove tecnologie siamo felici?”

LE PAGELLE DELLA PRIMA PRIMA PUNTATA DI PANARIELLO SOTTO L’ALBERO 2017

Sì, siamo felici, se la tecnologia ci permette di spegnere la tv e fare altro… Perché il programma, che nella passata edizione aveva riscosso un enorme successo di pubblico, siamo sicuri l’abbia fatto anche questa sera, ma nel complesso non è certo un programma di quelli che rivedresti volentieri. Anche le ospitate, lasciano un po’ il tempo che trovano, specie quelle forzate che hanno l’obiettivo di presentare film e dischi in uscita (come la Cortellesi e Albanese, che non riescono nemmeno a fare grnaché ridere e alla fine lanciano solamente il loro film in uscita a fine dicembre). Grandi, come sempre, Gianni Morandi e Fiorella Mannoia, sebbene non siano certo novità in questi programmi, dal momento che sembrano essere davvero ovunque. Diversamente per Zucchero, che è raro trovare ospite e che è sempre un intenso piacere ascoltare. Pollice alzato anche per la splendida voce di Giorgia, strana la comparsa della incontrada, che non sembrava per nulla a suo agio sul palco. Ora, cosa succederà domani? Dopo l’attesa di oggi, la seconda puntata come andrà? Stiamo a vedere.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori