Ivana Mrazova, 90 Special/ Su Italia 1 con Nicola Savino: la modella si gode l’affetto della famiglia

- Matteo Fantozzi

Ivana Mrazova, 90 Special, la modella ceca sarà conduttrice del programma di Italia 1 a partire dal 17 gennaio prossimo al fianco di Nicola Savino e della comica Katia Follesa.

ivana_mrazova_gf_vip_2017_reti_in_rete
Ivana Mrazova

In attesa di debuttare come conduttrice accanto a Nicola Savino nel programma 90 Special, la bellissima Ivana Mrazova si gode ancora l’affetto della sua famiglia. Dopo aver trascorso tre mesi nella casa del Grande Fratello Vip 2017, archiviati gli impegni professionali, Ivana è tornata in Repubblica Ceca dove ha trascorso il Natale con la sua famiglia. Circondata dall’affetto dei suoi cari, la Mrazova ha ricaricato le energie ed è pronta per tornare in Italia e dare inizio ad un nuovo capitolo della sua vita. Dopo aver fatto le prove come conduttrice sul prestigioso palco del Teatro Artiston durante il Festival di Sanremo 2012, la modella è pronta per il salto di qualità. Come compago d’avventura non avrà un conduttore qualsiasi ma uno dei più ironici e simpatici della televisione italiana, Nicola Savino che cercherà di aiutarla ad affrontare al meglio la nuova sfida. In attesa del debutto, Ivana si gode ancora le vacanze di Natale (Aggiornamento di Stella Dibenedetto).

IVANA MRAZOVA AFFIANCA NICOLA SAVINO A 90 SPECIAL

L’esperienza di Ivana Mrazova al Grande Fratello Vip 2 ha rappresentato una vera sorpresa anche da parte di diversi addetti ai lavori. In pochi si sarebbero aspettati che giungesse fino alla finale, soprattutto dopo l’annuncio della sua partecipazione al reality show al fianco della collega Carla Cruz. Ma se quest’ultima è stata eliminata alla prima puntata, Ivana è riuscita a farsi conoscere passo dopo passo, dimostrando di essere una ragazza semplice e solare e rischiando persino di aggiudicarsi la vittoria del programma. Ma chi si sarebbe aspettato una tale crescita? Non certo il sito esperto in gossip bitchyf.it che poche ore fa ha pubblicato un ‘mea culpa’ sulle precedenti dichiarazioni rivolte alla modella ceca. Solo qualche mese fa, infatti, scriveva: “Tenetevi pure Ivana che nei prossimi mesi vivrà solo nelle Instagram Stories della De Lellis”. Ma a quanto pare Nicola Savino è riuscito a sorprendere anche i più scettici dato che proprio lei lo affiancherà nel programma 90 Special, in onda su Italia 1 dal 17 gennaio 2018. [Agg. di Dorigo Annalisa]

IL SUCCESSO DOPO IL GFVIP 2

Ivana Mrazova sarà alla conduzione di 90 special al fianco di Nicola Savino e Katia Follesa. La modella ceca deve questa ondata di notorietà all’esperienza all’interno della casa del Grande Fratello Vip 2017 dove era entrata da sconosciuta per arrivare sorprendentemente all’ultimo gradino del podio. La ragazza ha conquistato tutti con la sua semplicità, l’umiltà e anche la bellezza facendo nascere dei veri e propri tormentoni come quello legato al colluttorio che beveva prima di ogni diretta e sul quale la Gialappa’s Band la pizzicava ogni volta o quello sul pipistrello per il quale erano i ragazzi a prenderla in giro. Ivana Mrazova ha fatto parlare di sé anche per una possibile storia d’amore con Luca Onestini anche lui protagonista del reality show di Canale 5. Ora la carriera di Ivana può prendere una vera e propria impennata con la conduzione di un programma già molto atteso dal pubblico.

90 SPECIAL IN ONDA DAL 17 GENNAIO

La nostalgia degli anni novanta ha portato Italia 1 a investire su un programma che si chiama 90 special e che sarà in onda dal prossimo 17 gennaio su Italia 1. Lo abbiamo scoperto durante le ultime puntate dell’edizione invernale de Le Iene Show che ha accompagnato con uno spot pronto a mettere curiosità. In questo vedevamo Nicola Savino imitare Silvio Berlusconi e l’annuncio della sua scesa in politica con Forza Italia proprio in quel periodo. Non sappiamo come si svilupperà il programma, ma è chiaro che verterà attorno a quelle che sono le nostalgie degli italiani e soprattutto di chi ora tra i trenta e i quaranta in quegli anni è stato bambino o adolescente. Vedremo quindi molti elementi di repertorio, videogiochi e tanto altro. Con la possibilità almeno per qualche sera di tornare indietro nel tempo in quel periodo dove sicuramente il nostro paese stava molto meglio di oggi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori