LOCKOUT/ Su Cielo il film con Guy Pearce e Maggie Grace

- La Redazione

Lockout, il film in onda su Cielo oggi, mercoledì 1 febbfraio 2017. Nel cast: Guy Pearce, Maggie Grace, alla regia James Mather e Stephen St. Leger. La trama del film nel dettaglio

cielo_logo_R439
film prima serata

Lockout è il film in onda su Cielo oggi, mercoledì 1 febbraio 2017 alle ore 21:15. Una pellicola al genere azione e thriller prodotta in Francia nel 2012 per una regia diretta a quattro mani da James Mather e Stephen St. Leger. Il cast principale è composto da Guy Pearce, Maggie Grace, Joseph Gilgun, Vincent Regan, Peter Stormare e Lennie James. Ma vediamo la trama del film nel dettaglio. 

Nel 2079, l’agente Snow della CIA viene arrestato per aver ucciso l’agente sotto copertura Frank Armstrong, il quale aveva scoperto che un altro agente vendeva informazioni segrete sul programma spaziale. Il direttore dei Servizi Segreti Scott Langral fa condannare Snow per omicidio e spionaggio. Snow è condannato a trent’anni nel penitenziario spaziale di massima sicurezza, MS One, dove i prigionieri sono tenuti in stasi. Il collega di Snow, Harry Shaw, cerca di individuare il contatto di Snow, Mace, il quale conosce il nascondiglio della valigetta di Snow contenente i segreti rubati. Emilie, la figlia del Presidente, arriva su MS One per investigare sui sospetti che la stasi possa causare ai prigionieri instabilità mentale. Il direttore le permette di interrogare Hydell, un prigioniero squilibrato, il quale riesce a fuggire e rilascia tutti i prigionieri, causando una rivolta guidata dal fratello Alex. Emilie viene colpita e catturata insieme agli altri. Shaw convince Langral e il Presidente ad inviare Snow a salvare Emilie. Langral inizialmente prova a ingannare Alex per far rilasciare Emilie, ma il tentativo fallisce e Snow è costretto a infiltrarsi su MS One. Alex capisce che Emilie è la figlia del Presidente e la mette al sicuro, ma lei scappa con Hock, la sua guardia del corpo, e si nascondono in una stanza di sicurezza. Le scarse riserve di ossigeno portano Hock al suicidio. Snow riesce a salvare Emilie, e cambia i capelli della donna per nascondere il suo sesso, permettendo così loro di camminare indisturbati per la prigione. Trovano Mace, ma la stasi lo ha reso demente e incoerente. I tre provano a raggiungere la capsula di salvataggio e, senza nessuno al timone, la prigione si scontra con la Stazione Spaziale Internazionale. La collisione causa una rottura nello scafo che uccide Mace. Snow porta Emily alla capsula di salvataggio, ma scopre che c’è solo un posto disponibile. L’uomo vuole che sia Emilie a salirci, ma la donna vuole rimanere perché crede che gli ostaggi rimanenti saranno uccisi. Hydell, dopo aver minacciato Emilie di rivelargli la sua posizione, uccide gli ostaggi. Snow e Emilie scoprono che gli ostaggi erano illegalmente usati come cavie. Alex cattura Emilie e spara Snow. Alex contatta il Presidente, minacciando di lasciare che Hydell e i prigionieri stuprino Emilie se non vengono rilasciati. Langral ordina la distruzione di MS One, e Hydell prova a stuprare Emilie, ma viene fermato da Alex, che viene ucciso. Hydell prova a colpire Emilie, ma Snow arriva in suo aiuto, e i due scappano. Gli uomini di Langral piazzano una bomba nella prigione, e Snow ed Emilie rientrano atterrando a New York, dove Snow viene arrestato. Emilie capisce che il farfugliare di Mace era un codice che rivelava la posizione della valigetta di Frank. Snow consegna la valigetta a Shaw, che la sblocca e la trova vuota. Snow dice all’uomo di non avergli mai dato il codice per sbloccarla, Shaw è quindi la talpa e viene arrestato. Snow viene rilasciato insieme ai suoi beni, incluso un accendino datogli da Frank prima della sua morte. Esaminando l’accendino, Snow scopre una memory card contenente il vero segreto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori