CLAUDIA CARDINALE/ Oggi è ambasciatrice Unesco la musa di Pasquale Squitieri: la loro “grande passione”

- La Redazione

Claudia Cardinale, ultime notizie di oggi 18 febbraio 2017. La musa di Pasquale Squitieri e la loro "grande passione". Ora è ambasciatrice Unesco e lotta contro pena di morte e Aids

claudia-cardinale-lapresse Claudia Cardinale - La Presse

Quella odierna è una giornata difficile per Claudia Cardinale: oggi, infatti, è morto Pasquale Squitieri, con il quale ha avuto una relazione di 30 anni e da cui ha avuto una figlia, Claudine. Un legame sentimentale e professionale, perché l’attrice è stata protagonista di molto dei suoi film. Dopo la rottura Claudia Cardinale non ha voltato pagina con un altro uomo: «Pasquale è stato una grande passione» raccontava poco più di un mese fa a La Repubblica. Da anni vive a Parigi, dove conduce la vita di una persona normale. Claudia Cardinale, però, non è una donna qualunque e la passione per il cinema è immutata: «Vado alla Cinémathèque a rivedere i vecchi film» ha rivelato. Se vedere Claudine è più semplice, visto che vive come lei a Parigi, lo stesso non si può dire per Patrick, nato dalla relazione con il produttore cinematografico Franco Cristaldi, che lasciò proprio per Pasquale Squitieri. I suoi fan possono seguirla ne Il Bello delle donne, fiction nella quale interpreta Laura.

È sempre stata una combattente: «C’è tanto da fare» ha dichiarato recentemente l’attrice, che infatti è diventata ambasciatrice Unesco per dare il suo contributo. «Mi batto contro la pena di morte, per i diritti dei bambini e delle donne, per i malati di Aids» ha spiegato. Claudia Cardinale, però, non lotta contro il tempo, anzi ha un bel rapporto con l’età, del resto considera folle l’idea di poter fermare il tempo. C’è chi pensa che accettare il tempo che passa sia difficile per chi è stata bellissima, ma questo non è il caso della celebre attrice, che tra l’altro ha svelato di non essersi mai sentita bella: «Da piccola facevo a pugni con i maschi, per provare che la femmina è più forte. Oggi penso che sia importante la forza interiore. Fai l’attrice, sei tanti personaggi ma quando ti strucchi sei te stessa: devi essere forte». Claudia Cardinale ha dovuto tirare fuori la sua forza quando a 16 anni è stata violentata: «Fu terribile».





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori

Ultime notizie

Ultime notizie