Sabrina Salerno oggi/ Che fine ha fatto? Dopo ansia e attacchi di panico fa la popstar in Francia (oggi, 20 febbraio 2017)

- La Redazione

Sabrina Salerno: che fine ha fatto? Dopo ansia e attacchi di panico, la pin up icona degli anni ottanta fa la mamma e la popstar in Francia (oggi, 20 febbraio 2017)

sabrina_salerno
Sabrina Salerno

Che fine ha fatto Sabrina Salerno? Se lo sono chiesti in molti negli ultimi anni: la showgirl resa celebre negli anni ottanta, di una bellezza mozzafiato e con il fisico da pin up, oggi vive una vita tranquilla a Treviso con il marito, l’imprenditore Enrico Monti (che ha sposato nel 2006) e il figlio di dodici anni, Luca Maria. Sabrina Salerno fa ancora delle tournée ma in Francia, mentre in Italia ha praticamente smesso di frequentare il mondo dello spettacolo: quando era giovane, infatti, ed era al colmo del successo, ha iniziato a soffrire di attacchi di panico a causa della forte pressione cui era sottoposta: per questo, a un certo punto, ha deciso di darci un taglio e fermarsi. “Ero incosciente, giovane. Sembravo una tigre, ma morivo di paura: ansia, attacchi di panico prima di salire sul palcoscenico. Ero depressa, cupa. Mi sentivo vecchissima. A 24 anni, dopo il successo e le tournée in Sudamerica, al culmine del successo, dall’alto di 20 milioni di dischi venduti, non ce l’ho più fatta. L’esaurimento nervoso mi ha messo a terra”, aveva confidato Sabrina Salerno in una recente intervista a Oggi.

Adesso vive una vita molto tranquilla ma, dice al Quotidiano Nazionale, non è mai stata tagliata per fale la casalinga. “Per amore di mio figlio Luca Maria che ha 12 anni ho persino imparato a cucinare, una cosa che mi faceva orrore. Io non sono fatta per fare la casalinga […] Mi alleno almeno due ore in palestra tutti i giorni. Diciamo che oggi mi stanco più facilmente, quando vado in giro in Francia ballo con 10 ragazzi dei vent’anni… è faticoso. Una volta bastavano tre allenamenti a settimana, adesso devo farne ogni giorno”. Scoperta da Claudio Cecchetto, è una delle cantanti che più ha venduto in Europa, con più di 20 milioni di dischi comprati nel mondo. La sua prima apparizione è stata nel 1984 nella serie televisiva “W le donne”, mentre il suo esordio come cantante è stato nel 1986 con la canzone Sexy Girl, che divenne poi la sigla del Festivalbar.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori