The Flash 3/ Anticipazioni puntate del 28 e 21 febbraio: dal crossover a Savitar, il passo è breve!

- La Redazione

The Flash 3, anticipazioni del 21 febbraio, in prima Tv assoluta su Italia 1. Barry indaga su un meteorite alieno; Cisco scopre la verità sulle conseguenze del Flashpoint.

theflash_facebook
The Flash

Dal maxi crossover a Savitar il passo è breve. The Flash 3 torna la prossima settimana, il 28 febbraio, con la puntata 3×09 della stagione, la prima dopo la pausa natalizia andata in onda negli Usa. La midseason première dello scorso gennaio andrà finalmente in onda anche in chiaro, in Italia, lasciando senza parole i fan che si ritroveranno alle prese con metaumani e il cattivo Savitar. E’ lui il villain di questa stagione e Barry sa bene che dovrà trovare il modo di sconfiggerlo visto che, grazie ad una visione del futuro, conosce quello che succederà. Savitar ucciderà la sua Iris e la scalata verso la sua sconfitta inizierà proprio con l’episodio 3×09 in onda martedì 28 febbraio proprio su Italia 1. Dal maxi crossover di questa sera, Barry e i suoi si troveranno a lottare veramente contro il nuovo villain, ma chi si nasconde dietro la sua maschera e quale è il suo legame con Dr Alchemy? Lo scopriremo solo la prossima settimana.

The Flash 3 va in onda stasera su Italia 1 con diverse emozioni a farla da protagonista.  Sicuramente sarà interessante vedere come si evolveranno diverse situazioni, ma è importante anche andare a leggere quali sono il cast e i crediti dell’episodio. La puntata numero otto della terza stagione avrà il titolo di Invasione, Invasion! in originale, e che ha visto alla sceneggiatura Greg Berlanti, Andrew Kreisberg, Todd Helbing e Aaron Helbing. Tra questi il più famoso è sicuramente Berlanti che ha scritto diversi episodi di serie televisive importanti come Dawson’s Creek, Jack e Bobby, Brothers E Sisters segreti di famiglia, Eli Stone, Legends of Tomorrow, Arrow e Supergirl tra le altre. Questi è stato anche regista di due film, Il club dei cuori infranti e Tre all’improvviso, oltre che produttore di numerosi episodi di altre serie importanti come Everwood. La regia invece è affidata a Dermott Downs.

Ed eccoci qui alle prese con un altro martedì dedicato agli eroi DC Comis. Nonostante la partita su Canale 5, la rete giovane di casa Mediaset ha deciso di confermare la messa in onda delle sue serie americane con il famoso crossover che vedrà coinvolte anche Supergirl 2 e Arrow 5. Le tre serie si ritroveranno legate insieme per evitare che i Dominatori facciano razzia di umani sulla Terra. Il nuovo episodio di The Flash 3 ci mostrerà Barry Allen e il suo fido Cisco a caccia di alleati per evitare il peggio proprio adesso che gli alieni hanno invaso la terra a caccia di umani da studiare. La prima alla quale chiedere aiuto in questo caso è proprio Supergir. La cugina di Superman ha a che fare con gli alieni tutti i giorni e non si tirerà indietro quando i suoi amici le chiederanno aiuto. Ma qualcosa andrà storta e Barry si ritroverà da solo e con le spalle al muro, solo colpa dei Dominatori e del loro controllo della mente o c’è altro sotto? Lo scopriremo solo nel crossover event di questa sera.

Il crossover event di The Flash in programma oggi su Italia 1 si concluderà nel settimo episodio della seconda stagione di Legends of Tomorrow. Mary, Mick e Amaya – insieme a Felicity e Cisco – saranno impegnati a tornare indietro al tempo, nel momento in cui per la prima volta i Dominatori hanno messo piede sulla Terra. Il gruppo riuscirà a catturare uno di loro, ma verrà a sua volta messo sotto custodia da alcuni agenti federali. Sulla Terra, nel frattempo, verrà fuori che Barry ha alterato la linea temporale, e questo fatto si trasformerà in una minaccia pronta a spingere flash all’angolo. I Dominatori gli chiederanno di arrendersi: il team cerca di dissuaderlo, proprio mentre viene fuori che i nuovi villain alieni hanno in mano una bomba in grado di mettere ko tutti i metaumani, con conseguenze imprevedibili per la Terra. I supereroi e vigilanti riusciranno però a distruggere l’ordigno, schiacciando i Dominatori con una tecnologia che provoca dolore. Al termine, Cisco regala alla cugina di Superman un dispositivo che le premette di viaggiare nel tempo.

Crossover event, questa è la notte giusta per i fan delle serie tv DC/The CW che questa sera torneranno su Italia 1 con eroi Vs alieni, in una lotta senza quartiere e senza “Terra”. The Flash 3 ospiterà Supergirl e Arrow per contrastare l’invasione aliena e i Dominatori che potrebbero prendere il sopravvento grazie al controllo della mente. I primi minuti dell’episodio numero 8 in onda questa sera su Italia 1 ci porterà al cospetto di grandi volti noti delle serie tv implicate a cominciare da Oliver e Kara, che si troveranno faccia a faccia in un grande magazzino in cui Barry e Cisco hanno chiamato a raccolta tutti i loro amici. Accanto ai grandi protagonisti ci sarà anche il gruppo di eroi che ha dato vita alla nuova data della rete The Cw ovvero Legends of Tomorrow. Nell’episodio di questa sera troveremo anche Atom e l’amata Sara Lance (ex di Arrow). Gli eroi riusciranno a vincere anche questa lunga battaglia? Ecco lo sneak peek che li mostra tutti insieme alle prese con il piano di azione a cui attenersi. 

Nella prima serata di oggi, martedì 21 febbraio 2017, Italia 1 trasmetterà un nuovo episodio di The Flash 3, in prima Tv assoluta. Sarà l’ottavo, dal titolo “Invasione!“. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la settimana scorsa: Barry (Grant Gustin) e Savitar (Andre Tricoteux) affrontano un duro scontro, in cui il metaumano sembra avere la meglio. L’unica soluzione è che Flash possa avere l’aiuto di altre persone con i poteri e Iris (Candice Patton) prega Caitlin (Danielle Panabaker) di aiutare il fidanzato, nonostante l’amica tema fortemente che quanto predetto dalla madre si avveri. Anche se Caitlin interviene come promesso e con successo grazie all’aiuto di Cisco (Carlos Valdes), quest’ultimo ha una visione grazie ai propri poteri, in cui vede l’amica e se stesso impegnati in una battaglia. Convinta che Alchemy (Tobin Bell) sia l’unico a poterla aiutare, Caitlin rapisce in seguito Julian (Tom Felton) perché rintracci il metaumano per conto suo. Approfittanto della sua distrazione, l’ostaggio riesce a contattare la Polizia ed a segnalare la propria posizione. Barry riesce ad intervenire prima della SWAT e tramortisce Julian per poter parlare con Caitlin, che tuttavia è del tutto fuori controllo. Non appena Cisco cerca di farla ragionare, Killer Frost gli rivela che il fratello è morto a causa del Flashpoint e quindi anche del suo migliore amico. Caitlin riesce quindi a fuggire e prende di mira Craig (Blair Penner), l’unico contatto che potrebbe portarla ad Alchemy e scopre che è Savitar a governare le loro missioni. Il metaumano gli ha mostrato il futuro grazie ai suoi poteri e Craig è riuscito ad avere una chiara visione di lei. All’esterno, Cisco attende l’amica ed è costretto ad usare i propri poteri per fermarla. La ragazza viene quindi rinchiusa nella cella di contenimento in attesa di una cura. Nel frattempo, HR (Tom Cavanagh) cerca un modo per aiutare Wally (Keiynan Lonsdale) ad uscire dal bozzolo su richiesta di Joe (Jesse L. Martin), sempre più disperato per il figlio. Temendo che il ragazzo non si riprenda mai più, West deide di frantumare il bozzolo che lo rinchiude, liberando Wally, che tuttavia fugge confuso dagli STAR Labs. L’unico modo per aiutare l’amico è chiedere il supporto di Caitlin in qualità di biochimico, impresa che Barry conclude con sucesso. La scienziata riesce così a creare un siero in grado di stabilizzare Wally, che viene ritrovato grazie all’intuito di West. Più tardi, Barry fa visita a Julian che si è appena ripreso in ospedale e gli chiede di non denunciare Caitlin, offrendogli in cambio qualsiasi cosa voglia. Anche se Julian accetta, richiede che rassegni le dimissioni dal Dipartimento per via della sua opinione labile in materia di scientifica. Molte ore dopo, Savitar richiede a Julian di diventare Alchemy un’ultima volta per aiutarlo ad organizzare il suo ritorno.

Barry indaga sulla caduta di un meteorite al di fuori del perimetro di Central City e scopre che si tratta di una navicella spaziale, da cui fuoriescono degli alieni conosciuti come Dominatori. Lyla rivela in seguito che sono già apparsi sulla Terra negli anni ’50, ma che in seguito sono scomparsi in modo misterioso. Consapevole di non poter affrontare la minaccia da solo, Barry decide di chiedere aiuto a Arrow, le Leggende, Thea e Supergirl, chiamando la supereroina del pianeta di HR, Terra-38. Supergirl ed il resto del team vengono quindi istruiti sullo scontro con gli alieni, mentre Cisco trova un messaggio di Rip Hunter consegnato da Barry del futuro, in cui viene esposta la manipolazione della linea temporale da parte del velocista e quali conseguenze ha avuto nella vita dei suoi amici. Dopo aver perso la fiducia di tutti, Barry può contare ancora solo sugli altri giustizieri, ma le cose precipitano quando i Dominatori prendono il controllo mentale del team ed attaccano il laboratorio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori