ANTICIPAZIONI UN POSTO AL SOLE / Puntate del 24 e 23 febbraio: Vittorio testimone di un delitto?

- La Redazione

Anticipazioni Un posto al sole, trame puntata 23 febbraio: Nadia e Renato continuano ad elaborare il loro piano per liberarsi di Alberto una volta per tutte. Andranno fino in fondo?

La puntata di Un posto al sole del venerdì sancirà un momento drammatico al quale assisterà suo malgrado Vittorio. Protagonista di uno scontro violento sarà Luca, il poliziotto che frequenta la palestra di Franco, che esprimerà il suo odio verso lo spacciatore Antonio nel peggior modo possibile. La situazione gli sfuggirà di mano? Il piano organizzato da Renato e Nadia non si concluderà nel modo previsto, in quanto Poggi non avrà il coraggio di andare fino in fondo per liberarsi di Alberto. Quest’ultimo però potrebbe cacciarsi nei guai anche senza l’intervento di altre persone. Arianna continuerà a criticare il romanzo di Michele, causando il nervosismo del giornalista che chiederà a Silvia di intervenire. Sarà questo il modo migliore per dimostrare quanto la madre di Rossella creda nel lavoro del marito, proteggendolo dalle accuse delle altre persone. Per Angela e Franco la crisi apparirà oramai insanabile…

Dovremo attendere la puntata di Un posto al sole di questa sera per scoprire se Luca riuscirà a fermare Antonio dopo averlo seguito per le vie di Napoli, ma nel frattempo facciamo un passo indietro ripercorrendo quanto accaduto ieri. Alberto ha sfidato ancora una volta Renato, dopo averlo incontrato in giardino: per questo è rientrato a casa e ha confessato a Nadia di essere pronto a tutto per liberarsi del rivale, anche a costo di mettere in atto il loro pericoloso piano. Anche Niko ha dovuto fare i conti ancora con l’avversione di Enriquez nei suoi confronti, sospettando che la colpa di questo atteggiamento sia da attribuire proprio alle malelingue di Palladini. Mentre Michele è apparso ancora molto scettico riguardo l’atteggiamento di Silvia, Angela e Franco hanno svolto la loro prima seduta di psicoterapia che non sembra avere dato alcun risultato. La coppia è apparsa ancora molto distante e la Poggi ha confessato alla madre la propria delusione riguardo gli ultimi sviluppi. Luca, dopo avere incontrato i ‘colleghi’ Guido e Otello, ha sorpreso Antonio mentre spacciava droga. Ha quindi iniziato un disperato inseguimento… Chi si fosse perso la puntata o desiderasse rivederla, potrà farlo su Raiplay.it o cliccando qui.

Nel corso dei prossimi episodi di Un posto al sole vedremo un Vittorio sotto shock per via del trattamento ricevuto dal poliziotto Luca, lo stesso su cui ha messo gli occhi Angela, la moglie di Franco, attualmente in crisi con il suo marito, che a sua volta è amico del poliziotto. Per via della sua attitudine violenta, Luca rischierà seriamente di compromettere il suo ruolo all’interno della polizia. Quali saranno le ripercussioni sulla sua carriera dopo essere intervenuto un po’ troppo energicamente nei confronti di Antonio e Vittorio? Nel corso degli ultimi episodi abbiamo visto Matteo rifiutare a sorpresa la proposta di Roberto Ferri. Si ricomincia dunque tutto da capo. In vista del matrimonio tra Roberto e Marina, rimane ancora l’incognita Matteo, che il tycoon di Napoli non intende sottovalutare neanche per un secondo. Intanto Vittorio è stato scoperto dal padre. Il ragazzo fa uso di marijuana. Guido non riesce a capacitarsi del fatto che il proprio figlio sia dipendente dalla droga. 

Puntuali come un orologio svizzero, i telespettatori di Un posto al sole questa sera si ritroveranno ad assistere alla decisione di Renato di sostenere il piano di Nadia per incastrare Alberto. Nonostante si tratti di una mossa pericolosa, essa sarà necessaria per fare in modo che l’avvocato smetta di tormentare l’intera famiglia Poggi, a partire da Niko che affronterà nuove difficoltà allo studio legale. Poggi Senior sarà dunque dell’idea di usare ogni mezzo possibile per liberarsi una volta per tutte da Palladini: ma davvero avrà il coraggio di andare fino in fondo? I dubbi a tal proposito non mancano tra i fans della soap partenopea, convinti che anche questa volta Renato li deluderà dimostrandosi un uomo senza coraggio.’Sono sicura che Renato si tirerà indietro. Ha troppa paura di mettersi nei guai, mentre secondo me sarà Nadia a finire male. E magari poi incolperanno pure Renato’ , ‘Spero gliela facciano pagare a quell’insopportabile di Palladini, ma l’erba cattiva non muore mai. Credo la farà franca anche sta volta’.

La puntata di Un posto al sole di ieri sera si è conclusa con Luca intento ad inseguire Antonio per le vie di Napoli, dopo averlo visto spacciare droga ad un suo cliente. Il poliziotto è apparso molto agitato di fronte ad un simile avvenimento ma sarà nell’appuntamento di questa sera che vedremo la sua rabbia trasformarsi in vera violenza. Nonostante il caro amico di Giovanna sembri una persona apparentemente per bene, come evidenziato dal precedente colloquio avvenuto con Guido e Otello, faticherà a reprimere i suoi istinti, finendo per esagerare con il figlio di Iolanda, dandogli una lezione eccessiva. Ma la situazione sarà destinata a peggiorare, tanto che questa vicenda avrà presto delle conseguenze davvero inattese. L’infermiera, che in varie occasioni si è sfogata con Ornella annunciandole che Antonio ha ripreso a spacciare droga, farà bene a preoccuparsi per le sorti del figlio?

Il piano organizzato da Nadia e Renato sarà di grande attualità anche nell’episodio di questa sera di Un posto al sole, in onda su Rai 3 a partire dalle ore 20:40 circa. In esso, la coppia penserà di incastrare Alberto denunciandolo per percosse e costringendolo a tornare in carcere. Sarà una mossa senza dubbio rischiosa, ma necessaria per liberarsi del losco individuo una volta per tutte. Avranno il coraggio di andare fino in fondo in questa vicenda? Altre coppie di Palazzo Palladini saranno costrette ad affrontare difficoltà apparentemente insuperabili: come non ricordare, a tal proposito, Angela e Franco che continueranno a litigare, anche dopo avere cominciato le sedute dallo psicoterapeuta per risolvere i problemi di coppia. Silvia e Michele avranno il loro bel da fare nel mettere da parte le differenti vedute nei confronti del ruolo della ‘scrittrice’: mentre Saviani continuerà a non condividere l’atteggiamento della moglie che ha preso il suo posto davanti a tutta la stampa, Silvia si renderà conto che è giunto il momento di dare una bella lezione al marito. Cosa avrà in mente? Ci sarà nuovo spazio per Luca, il nuovo atleta della palestra di Franco: il suo comportamento violento desterà grande preoccupazione, sarà Antonio (il figlio di Ioalanda) a subirne le conseguenze?

Nel corso della puntata odierna di Un posto al sole abbiamo visto Nadia e Renato cercare di mettere a punto un piano che possa incastrare Alberto Palladini e farlo rispedire in prigione. A dir la verità è di Nadia l’iniziativa, pronta a sacrificarsi pur di riuscire nell’intento. La compagna del Poggi intende far credere ad Alberto di aver cambiato idea sul suo conto e di essere nuovamente disposta ad amarlo. Quando poi Alberto inizierà a svestirla, Nadia gli dirà che ha cambiato un’altra volta idea. A questo punto, secondo il pensiero espresso oggi da Nadia a Renato, Alberto diventerà aggressivo, violento, tanto da farlo cadere in errore, e avere così una prova schiacciante per poterlo fare tornare in carcere. Renato si mostra dubbioso circa le reali possibilità di riuscita del piano, in quanto conosce molto bene Alberto, capace di fare di tutto pur di vendicarsi contro quella o quell’altra persona. Quale sarà la decisione di Renato? Intanto oggi è stato il grande giorno della prima seduta di coppia di Franco e Angela dal psicoterapeuta. Quello che doveva essere un giorno che rappresentava un nuovo inizio per la coppia si è in realtà trasformato in un vero e proprio flop. Anche per questo motivo la distanza tra i due diventerà, da questo momento, ogni giorno che passa sempre più incolmabile. I due si diranno addio, nonostante la presenza di una bambina? Non è un bel periodo neanche per Michele, geloso a quanto pare del successo della moglie, che tutti credono essere la scrittrice del libro in realtà scritto dall’ex direttore artistico della radio di proprietà di Giancarlo Petrone. Michele, tornando a casa, ha avuto modo di incontrare la figlia di Ornella e a quest’ultima ha chiesto un parere sul libro di Alice, avendola vista intenta a leggerlo durante una pausa alla radio, dove i due lavorano insieme. La reazione della ragazza è stata entusiastica, volta a sottolineare le capacità di Alice, inconsapevole di avere di fronte il vero autore del testo. Questo renderà da una parte orgoglioso Michele, poiché è il certificato della bontà della sua prima opera, dall’altra parte riaprirà ‘vecchie ferite’, anche se la colpa maggiore è sempre la sua, poiché ha regalato su un piatto d’argento la fama ed il successo alla moglie.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori