ANNA MAYER / Gabriella Pession, dal lutto alla gravidanza, cosa deciderà di fare? (La Porta Rossa, oggi 24 settembre 2017)

- La Redazione

Anna, Gabriella Pession: ecco cosa ha fatto il personaggio nella prima puntata della nuova serie di Rai Due e quello che accadrà stasera a partire dalle 21.20 (oggi, 24 febbraio 2017)

Porta_Rossa_Facebook_r439
La porta rossa (foto da Facebook)

Abbiamo visto la prima la prima puntata della fiction La porta rossa. Lino Guanciale e Gabriella Pession sono i due protagonisti di questo nuovo prodotto targato Rai Due che sembra promettere davvero bene. Nella prima puntata sono stati presentati tutti i personaggi e ogni di loro ha avuto modo di farsi conoscere dai telespettatori. Per quanto riguarda Anna, il personaggio interpretato da Gabriella Pession, è opportuno tenere conto del fatto che la sua è una storia davvero molto complessa. Proprio nella prima puntata, infatti, la donna è costretta a fare i conti con la morte di Leonardo Cagliostro, il marito dal quale si era separata da circa due mesi ma con cui aveva un rapporto a dir poco speciale. Come è facile immaginare, la scomparsa di Leonardo ha letteralmente sconvolto Anna che, seppur circondata dai suoi affetti più cari, ha dato prova di voler stare da sola per poter affrontare il proprio dolore. Una cosa è certa: la morte di Leonardo l’ha distrutta e per lei sarà molto difficile riuscire a risollevarsi e a guardare al futuro con speranza. Durante un attacco di rabbia, Anna ha incolpato Leonardo di averla lasciata sola per seguire il suo istinto, avventurandosi in un’azione di polizia del tutto privo di copertura. In realtà, ad Anna manca moltissimo Leonardo e, nonostante la loro separazione, lo difende anche agli occhi di suo padre che, invece, pare non essere poi così dispiaciuto della sua morte. Il papà di Anna, infatti, ha sempre considerato Leonardo non all’altezza di sua figlia. Insomma, per il momento Anna è alle prese con il dolore per la morte di Leonardo e non sembra essere affatto intenzionata a lasciar andare via il suo ricordo.

Senza alcun dubbio, fare previsioni in merito alle prossime puntate de La Porta Rossa non è affatto semplice. La donna non sa che Leonardo non l’ha mai abbandonata e che è sempre al suo fianco ma c’è da scommettere che l’uomo ben presto tenterà di farglielo capire. Tra l’altro, secondo Leonardo anche Anna è in pericolo. Ma chi potrebbe avercela con Anna così tanto da volerla uccidere? Dal canto suo, la donna pare non aver alcun genere di dubbio tanto da riporre la propria fiducia in tutti i componenti della squadra. Nella prossima puntata, però, Leonardo Cagliostro potrebbe riuscire ad entrare in contatto con lei e a metterla in guardia dai possibili nemici. In una sorta di visione, l’uomo ha percepito che il momento dell’agguato potrebbe verificarsi nel periodo di Natale e, pertanto, il tempo rimasto per far capire ad Anna la verità e per riuscire a salvarla è davvero molto poco. E per quanto riguarda la sfera emotiva della donna? C’è da scommettere che, nonostante un primo periodo di sbandamento, Anna tornerà più agguerrita che mai, pronta a scoprire tutte la verità sulla morte del suo Leonardo che ha davvero dell’incredibile. A ben vedere, il fatto che Leonardo Cagliostro abbia sparato al Messicano pare essere un’ipotesi piuttosto remota. Inoltre, molto probabilmente quando Anna sarà riuscita a metabolizzare la morte di Leonardo riuscirà a capire che il suo ormai ex marito non sarebbe mai caduto in una simile trappola e che, quindi, le circostanze della sua morte sono decisamente poco chiare. A questo punto, non resta altro da fare che attendere la messa in onda della prossima puntata della fiction La porta rossa per scoprire le evoluzioni del personaggio di Anna e, soprattutto, per capire se finalmente riuscirà a tornare operativa o se, invece, le servirà l’aiuto del suo Leonardo che, seppur non più al suo fianco, le sta vicino e la protegge in ogni momento della sua vita.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori