STANDING OVATION / Diretta, Alessia e Mario i vincitori della seconda puntata (Eliminati e coppie oggi, 24 febbraio)

- La Redazione

Standing Ovation, seconda puntata: diretta, concorrenti e eliminati. Chi stupirà la giuria stasera? Francesco Gabbani è il super ospite atteso con la sua Occidentali’s Karma (24 febbraio)

antonellaclerici
Antonella Clerici, conduce La Prova del Cuoco

Valerio e Fabiola vengono eliminati da Standing Ovation dopo il duello finale con Elsa e Stefano, che hanno ottenuto 262 punti, ovvero 28 in più rispetto agli avversari. La puntata di questa sera si avvia verso la conclusione, ma prima Nek canta Unici coinvolgendo tutta la sala e i concorrenti della serata. Antonella Clerici si scatena sul palco e balla con le coppie che hanno partecipato alla puntata. “Tra pochi giorni questa canzone uscirà nella sua versione spagnola” annuncia la conduttrice. E’ giunto il momento di scoprire la coppia che ha vinto la puntata di stasera. Un po’ di suspense in studio, poi sul maxi schermo compaiono i nomi di Alessia e Mario. I due si abbracciano e Venerdì prossimo potranno esibirsi assieme ad un ospite speciale. “Ci vediamo venerdì prossimo!” chiude la Clerici. Intanto sul palco parte la festa, si ricomincia a ballare e a cantare. Titoli di coda, la seconda puntata è finita.

Maria ed Ernesto superano di misura Angelica e Stefania nello spareggio di Standing Ovation e conquistano il passaggio del turno. Adesso si affrontano altre due coppie, ovvero Valerio-Fabiola e Elsa-Stefano. Partono quest’ultimi con ‘La Canzone dell’amore perduto’ di Fabrizio De Andrè, un pezzo sicuramente molto impegnativo e profondo. La seconda coppia, invece, canta ‘Una finestra tra le stelle’ di Annalisa. Vedremo se i due riusciranno a riscattare la precedente esibizione e a convincere soprattutto la giuria. Il ragazzino era finito nel mirino di Loredana Bertè che non gli aveva risparmiato critiche già nella scorsa puntata. “Abbiamo sentito queste due canzoni – commenta la Clerici – è strano che Elsa e Stefano che avevano vinto la scorsa serata siano qui a giocarsi la permanenza a Standing Ovation”. Nek elogia la coppia che ha interpretato De Andrè: “Ciò che dico io non conta. Il pubblico vi ha premiato con un grande applauso, bravissimi”.

Fabiola e Valerio non convincono nemmeno questa sera. La giuria di Standing Ovation, ad eccezione di Romina Power, non gradisce l’esibizione della coppia. Solo cinquanta punti per il duo, che grazie al pubblico avanza a 260 senza evitare il duello finale che li porta quindi al rischio eliminazione. “Sono alti uguali ma sono stonati tutti e due” tuona Loredana Bertè. Nek: “Il palco va rispettato, non puo’ essere solo una forma visiva. Dietro questo entusiasmo, non mi arriva il timbro vocale”. La scorsa settimana il ragazzino si era presentato in studio con un ciuffo biondo, questa sera lo ha tinto di azzurro e la Clerici gli chiede se il suo gesto voleva essere un omaggio a Loredana Bertè: “Assolutamente no. L’altra volta biondo, oggi azzurro e la settimana prossima magari grigio”. Tocca all’ultima coppia, formata da Stefano ed Elsa: i due interpretano Just the way you are. Per i giudici sono 150 punti.

Francesco Gabbani canta Occidentali’s Karma a Standing Ovation e il pubblico di Rai Uno si scatena. Durante il ritornello fa il suo ingresso in studio anche la famosa scimmia che la Clerici attendeva con ansia. La conduttrice, al termine dell’esibizione, annuncia un’intervista doppia al rientro dalla reclam. Il cantante si appresta a rispondere alle domande della Clerici. La prima riguarda la vittoria del Festival di Sanremo: “Ho provato tantissime emozioni, devo ancora capacitarmene. Abbiamo battuto davvero tanti record. Come è nato il pezzo? Assieme alla mia famiglia di scrittura”. La scimmia protagonista del pezzo: “In quel costume c’è un grandissimo ballerino”. Per Gabbani l’aspetto principale della musica è il divertimento: “E’ importantissimo, ma se c’è spazio per riflettere ancora meglio”. La Clerici sottolinea i numeri da capogiro del video ufficiale di Occidentali’s Karma, che lievitano giorno dopo giorno. Francesco Gabbani parla anche dei suoi trascorsi scolastici: “Non ero un allievo modello, ma ho avuto gli input giusti per la musica”.

Maria svela il suo amore per Nek a Standing Ovation e il cantante corre subito ad abbracciarla: 295 i voti totali ottenuti dalla coppia, che scivola dietro ad Angelica e Stefania. Antonella Clerici aveva annunciato il ritorno di Francesco Gabbani in studio, ma la scimmia non è ancora arrivata. Per Occidentali’s Karma bisognerà attendere ancora qualche minuto, intanto inizia la seconda manche con Sabrina e Joao che cantano Conga di Gloria Estefan. Per la giuria è Standing Ovation, Loredana Bertè è molto soddisfatta e si complimentata con la madre. Joao racconta della sua passione per la Roma, ma il suo vero sogno è diventare un musicista. La coppia raccoglie 396 punti e tanti applausi. Poco dopo tocca ad Omar e Aurora, il padre è un giramondo e la figlia, grazie alla magia della musica, riesce ad azzerare le distanze e sentirsi più vicina al papà. Parte l’esibizione de ‘La bella e la bestia’.

Mario e Alessia si prendono la scena con la sentitissima interpretazione di Cercami di Renato Zero a Standing Ovation. I due hanno un sogno nel cassetto: girare il mondo e diventare artisti di strada. La giuria non trattiene l’emozione. Nek loda Mario: “Sei stato molto preciso. Alessia leggermente più legata. Ti fai seguire”.  Romina Power è intenerita: “Adoro la voce calda e vellutata di Mario”. I due balzano in vetta alla classifica con 428 punti. Zona rossa, invece, per Angelica e Stefania. Tocca a Ernesto, che insegna canto in una parrocchia, e a sua figlia Maria. I due concorrenti si cimentano in ‘Più bella cosa’ di Eros Ramazzotti, ma non riescono ad incantare la giuria. Dei tre giudici, infatti, si alza soltanto Romina Power: “Mi piace lo spirito che hanno, la forza che hanno insieme. La musica li tiene uniti”. Nek e la Bertè non condividono e provano a spronare la coppia a dare di più e a migliorarsi.

A Standing Ovation tornano Stefania ed Angelica Rieti. La coppia di esibisce in ‘Sono Bugiarda’ e conquista cento punti dalla giuria grazie all’alzata di Nek e Romina Power. Loredana Bertè si complimenta: “Avete fatto grandi miglioramenti rispetto alla scorsa settimana, davvero brave”. Anche Nek è molto soddisfatto: “”Ho apprezzato la parte energica. Sei riuscita a metterti in gioco”. Per Stefania e Angelica c’è la sorpresa di Nonna Nina, che arriva in studio per salutarle: il punteggio totale per la coppia ammonta a 330. Subito dopo tocca a papà Gino ed Emanuele: i due napoletani interpretano O’ Sarracino, coinvolgendo tutto il pubblico in sala. Il ragazzino dice di essere un fan di Gigi D’Alessio, ma anche di Massimo Ranieri. Tanti complimenti per loro, con la Bertè che gli suggerisce di cantare ai matrimoni. I due ottengono 150 punti dalla giuria, oltre ai 235 del pubblico e avanzano a 385.

E’ cominciata la seconda puntata di Standing Ovation, con Antonella Clerici che presenta i vincitori della prima serata, ovvero Elsa e papà Stefano. “I campioni possono esibirsi con una grande star”, annuncia la conduttrice di Rai Uno. Ed ecco comparire in scena il vincitore di Sanremo 2017, Francesco Gabbani, che canta Svalutation di Adriano Celentano. Il pubblco impazzisce per il Re del Festival. “Dov’è la scimmia?” chiede la Clerici. “Chi lo sa, magari arriva”. Tra poco inizierà la vera gara, questo era solo un assaggio della serata, una sorta di premio per la coppia che si è aggiudicata la scorsa puntata e che ha potuto cantare al fianco di Gabbani. Tutto pronto quindi per la vera sfida, Antonella Clerici presenta i nuovi concorrenti e chiama la Music Box, composta dai giudici Loredana Bertè, Nek e Romina Power che si esprimeranno sulla coppia di Standing Ovation. Mamma e figlia salgono sul palco, è il momento di cantare.

Tutto pronto per il secondo appuntamento con Standing Ovation, il nuovo grande show musicale condotto da Antonella Clerici su Rai Uno. Ragazzi e ragazze tra gli otto e i diciassette anni si esibiscono in coppia assieme a mamma e papà, rimettendosi al verdetto di una giuria speciale e di un pubblico di trecento persone che esprimerà la propria preferenza a suon di ‘standing ovation’. La gara di questa sera si svilupperà con una sfida tra le otto coppie rimaste ancora in gara. La conduttrice Antonella Clerici presenterà le esibizioni della serata e farà intrattenimento con il suo savoire faire, tra emozioni, musica e parecchie sorprese. Nello studio Rai ci saranno grandi ospiti e volti molto noti del mondo dello spettacolo come Loredana Bertè, Romina Power e Nek che indosseranno i panni dei giudici. I tre vip valuteranno ogni esibizione da una modernissima music box, una postazione particolare ideata per non subire l’influenza dei trecento spettatori presenti in sala.

La prima serata di Rai Uno di oggi, 24 febbraio 2017, ci offre il secondo appuntamento con Standing Ovation, il programma dedicato alla musica condotto da Antonella Clerici. I protagonisti saranno ancora i ragazzi dagli 8 ai 17 anni che cantano in coppia con i genitori davanti a un pubblico di 300 persone e a una giuria composta da tre grandi cantanti: Loredana Bertè, Romina Power e Nek. I giovani talenti porteranno sul palco grandi successi internazionali e nazionali, cercando di impressionare il pubblico e i giudici per strappare la tanto ambita standing ovation. Il super ospite di questa puntata sarà Francesco Gabbani, vincitore dell’ultimo Festival di Sanremo. Vi ricordiamo che oltre a poter vedere Standing Ovation sintonizzandovi su Rai Uno alle 21.25, potrete seguire il talent show anche in diretta streaming sul sito di Raiplay.it, cliccando qui.

Nek è pronto a fare capolino sul piccolo schermo stasera, venerdì 24 febbraio, per la seconda puntata di Standing Ovation in onda su Rai 1: ma il cantautore di Sassuolo ha già diversi altri appuntamenti fissati con i fans per i prossimi mesi. Sono state annunciate le date dell’Unici in Tour 2017. Si parte il 28 e il 29 aprile da Cascina a Bologna, per toccare poi città come Trieste, Sanremo (proprio al teatro Ariston), Torino, Firenze, Milano e Verona, nello splendido scenario dell’Arena. La tournée dell’artista andrà avanti anche a luglio e agosto, e sul sito ufficiale sono disponibili tutti gli appuntamenti al momento in programma. L’album Unici è stato pubblicato lo scorso ottobre 2016, anticipato dal singolo “Uno di questi giorni”, rilasciato il 13 maggio, e “Unici”, del 12 settembre 2016. Il 2 dicembre, a qualche giorno da Natale, Nel ha fatto un altro regalo ai fan con “Differente”, l’ultimo singolo estratto dalla fatica discografica. Prima degli appuntamenti live, in ogni caso, Filippo Nviani sarà in giuria a Standing Ovation: chi non se lo perderà?

Antonella Clerici è pronta per guidare la seconda puntata di Standing Ovation, il nuovo programma dedicato alla musica in onda su Rai 1. La conduttrice, naturalmente, porta anche avanti anche il suo impegno quotidiano a La prova del cuoco, tra ricette, fornelli e sfide: un volto conosciutissimo e molto amato dal pubblico della prima rete nazionale, che dovrebbe prepararsi a ritrovarla in scena anche in un progetto completamente nuovo. Antonella Clerici, infatti, di recente si è confessata in esclusiva sulle pagine di Tv Sorrisi e Canzoni e oltre a raccontare nel dettaglio il meccanismo e la gara di Standing Ovation, si è anche soffermata su quello che la aspetta nel futuro più prossimo, a quanto sembra già dal prossimo ottobre. “Ancora ‘La prova del cuoco’ fino a giugno” ha ammesso sulle pagine del settimanale “Poi, a ottobre, un nuovo programma, un talent show musicale a cui sto lavorando da tempo”. Di che cosa si tratterà? Forse tra qualche settimana avremo delle notizie più certe…

Continua la gara a Standing Ovation: “Pronti per il 2° appuntamento?” si legge sulla pagina Facebook ufficiale di Rai 1, che ha condiviso anche il video promo della nuova puntata in programma stasera. Dopo un veloce riepilogo relativo al debutto – dove era stato Il Volo ad infiammare le scene in qualità di super ospite, e che ha portato a casa uno share pari al 18.7% – viene annunciato un nuovo grande talento che farà capolino da dietro le quinte più tardi, Francesco Gabbani. Il vincitore del Festival di Sanremo 2017 si esibirà sulle noti di “Occidentali’s Karma”, il brano che gli ha fatto guadagnare il podio alla kermesse, e con lui – naturalmente – non mancherà il ballerino Filippo Ranaldi. Il pubblico lo ha già conosciuto vestito da scimmia (e anche con indosso il maglioncino arancione di Gabbani) sul palco dell’Ariston: più tardi sfoggerà la stessa maschera, ma per il resto – sembra – si limiterà ad indossare degli abiti scuri. Ad accompagnare la loro performance ci sarà anche una pioggia di petali rossi, e tantissima allegria. Il pubblico tornerà a scatenarsi, ma la domanda resta una: anche il super ospite, proprio come i concorrenti, arriverà a meritarsi una Standing Ovation? Le premesse ci sono tutte: clicca qui per vedere il video promo della seconda puntata del programma.

Loreanda Bertè farà capolino al fianco di Romina Power e Nek anche stasera, nella seconda puntata di Standing Ovation in programma su Rai 1: l’artista fa parte della giuria del talent musicale, ma in questo periodo i fans avranno occasione di ritrovarla sulle scene anche in un’altra trasmissione. Proprio ieri sera è partito sul Nove il nuovissimo Hidden Singer, guidato da Federico Russo: una festa vera e propria che l’artista ospite organizza insieme ad un pubblico di soli fans, tra musica, racconti, risate e anche un gioco da cui il programma prende il nome. Il primo ospite di Russo è stato Gigi D’Alessio, che lascerà spazio il prossimo 2 marzo a J-Ax. La settimana ancora dopo, invece, toccherà proprio a Loredana Bertè andare in scena a Hidden Singer: dovrà, come gli altri, cantare mescolandosi con alcuni bravissimi imitatori. Chi riuscirà a riconoscere la sua voce? In attesa di vederla nuovamente nelle sue vesti usuali di cantante, stasera tornerà in quelle di giurata…

Il piccolo schermo di Rai 1, affidandosi all’abile guida di Antonella Clerici, stasera darà spazio alla seconda puntata di Standing Ovation. Elsa e papà Stefano (di Carloforte) sono la coppia che la settimana scorsa si è guadagnata il primo posto del podio. Insieme, padre e figlia hanno emozionato e convinto la giuria (Nek, Loredana Bertè e Romina Power), e per questo più tardi potranno esibirsi al fianco del super ospite atteso in prime time, di cui vi parliamo qui sotto. Il meccanismo della gara di Standing Ovation prevede due eliminazioni per ogni appuntamento: venerdì scorso la padrona di casa ha salutato infatti le prime due coppie, portando il numero di concorrenti da 20 a 16. Sono stati Giulia e zia Giovanna di Palermo e Daniele e mamma Eleonora da Roma a dire addio al palco della trasmissione, pur con molti applausi da parte del pubblico. Al centro delle scene, dunque, torneranno Annalisa e mamma Stefania, Joao e mamma Sabrina, Aurora e papà Omar, Valerio e mamma Fabiola, Maria e papà Ernesto, Emanuele e papà Luigi, Alessia e papà Mario e naturalmente i vincitori Elsa e Stefano.

Il super ospite della seconda puntata di Standing Ovation sarà Francesco Gabbani, il vincitore della 67esima edizione del Festival di Sanremo. Gabbani ha convinto tutti con la sua “Occidentali’s Karma”, facendo ballare pubblico e sala stampa. Proprio di recente l’artista, che l’anno scorso si era anche aggiudicato la vittoria all’interno della categoria delle Nuove Proposte, è intervenuto sulla propria pagina Instagram ufficiale annunciando che – a distanza di pochissimi giorni dal rilascio (e dalla presentazione sul palco dell’Ariston) – la canzone ha raggiunto la certificazione di Disco D’oro. Francesco Gabbani, dopo il trionfo a Sanremo 2017, è stato ospite in diverse trasmissioni, come Le Iene Show, Porta a porta e E poi c’è Cattelan, e stasera detterà con la prima coppia vincitrice di puntata di Standing Ovation. Pronti a ballare a ritmo di #lascimmianudaballa?

Nek, Romina Power e Loredana Bertè compongono la giuria di Standing Ovation. Raccontandosi in esclusiva sulle pagine di Tv Sorrisi e Canzoni, ognuno ha detto la sua in merito a questi nuovi compagni di avventura. “Con Nek abbiamo in comune la passione per gli Stati Uniti, per i paesaggi sterminati e per il trekking. Loredana invece mi ricorda tanto mia sorella Taryn” ha ammesso la Power, quando invece Nek è stato subito pronto a sottolineare che qualcuno dovrebbe essere in prima linea, pronto ad “inventare” Loredana, se non esistesse: “Le voglio bene e ritengo giusta la sua presenza qui”. Per quanto riguarda Romina, invece, il cantante di Sassuolo non ha potuto far altro che confessare che Al Bano “ci aveva visto lungo”. Cosa pensa invece Loredana Bertè dei nuovi colleghi? “Nel è un artista strepitoso, Romina era una ‘piperina’, me la ricordo negli anni ’60 in sella alla sua Vespa con i capelli lunghi al vento…”, sono state le sue parole.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori