CHICAGO PD 4 / Anticipazioni puntata 10 marzo 2017: un mazzo di fiori anonimo per Erin

Chicago PD 4, anticipazioni del 10 marzo 2017, in prima Tv assoluta su Premium Crime. Un amico di Alvin viene accusato di omicidio; Jay indaga sui fiori inviati a Erin: è stato il padre?

10.03.2017 - La Redazione
chicago_pd_facebook
Chicago PD 4, in prima TV assoluta su Premium Crime

Nella prima serata di oggi, venerdì 10 marzo 2017, Premium Crime trasmetterà un nuovo episodio di Chicago PD 4, in prima Tv assoluta. Sarà il sesto, dal titolo “Un amico“. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la settimana scorsa: l’Intelligence viene chiamata ad indagare sul traffico di una nuova droga che sta provocando diverse morti per overdose fra gli adolescenti della città. Intanto, la Platt (Amy Morton) è costretta a rivelare a Tay (Li Jun Li) che dovrà ritornare nel suo Distretto originario e che ha fatto di tutto per poterla aiutare. Poco dopo, l’agente e Burgess (Marina Squerciati) vengono attirati da un ragazzino sporco di sangue, che li conduce verso il padre ferito. L’uomo accusa l’ex moglie di averlo aggredito, ma la donna non è rintracciabile in quel momento. Halstead (Jesse Lee Soffer) e Erin (Sophia Bush) risalgono invece ad uno dei possibili corrieri, che li conduce fino ad una barca. Erin però scopre più tardi dal medico forense che la droga ritrovata nello zaino della vittima non è ancora stata attivata, anche se mista al fentanyl, una sostanza usata nelle cure chemioterapiche. Nel frattempo, Burgess e Tay arrestano Alexa Grant (Karin Anglin) per il ferimento del marito, nonostante affermi di essere stata perseguitata dall’uomo per diverso tempo. Will (Nick Gehlfuss) invece consegna al fratello la foto di una 15enne morta da poco a causa della droga. Voight (Jason Beghe) viene informato invece della scelta di Mouse (Samuel Hunt) di riprendere la vita militare e cerca di fargli capire che potrebbe essere in errore. La tensione sconfina fra l’informatico e Halstead, ma Erin interrompe tutto per evitare che non si concentrino sul caso. L’agente cerca però di far capire al fidanzato che in realtà non sa se Mouse stia facendo la scelta giusta e di non ostacolarlo. L’Intelligence interroga inoltre Scoot (Brendan Dooling), che conferma i loro sospetti su Tony Chin (Abraham Lim), uno dei corrieri della droga, e che afferma che la morte di Tyler sia in realtà dovuta ad un incidente. Voight però vuole che incontri Walter ‘Hank’ Ng (Leo Lee), il possibile responsabile, per aiutarli ad incastrarlo. Trudy invece scopre dal piccolo Chase che in realtà è il padre ad essere spesso aggressivo e decide di controllare il cellulare dell’uomo grazie all’aiuto di Mouse. Mentre la squadra arresta Hank, la Platt ha la conferma che i suoi sospetti sono reali ed è il padre di Chase ad essere accusato per le proprie ferite. Quella sera, Burgess manifesta il proprio desiderio di entrare a far parte dell’Intelligence in modo definitivo, incontrando l’accordo di Voight.

Dopo aver riceevuto una denuncia da un vicino di casa frustrato, Burgess e l’ufficiale Sorensen, in supporto di pattuglia, risalgono fino all’abitazione di Jake McCoy, un famoso giocatore di baseball. All’interno trovano tuttavia il corpo privo di vita di una ragazza di 16 anni, Maya Collins. Non appena l’Intelligence scopre che McCoy e Alvin sono amici di lunga data, il caso presenta un chiaro conflitto di interesse. Il giocatore rivela durante l’interrogatorio di star aiutando maya e altre ragazze a sfuggire al mercato del sesso. Intanto, Burgess e Sorensen rintracciano un ladro, che in seguito si rivela essere un poliziotto con un passato ombroso. Erin invece riceve dei fiori da un ammiratore anonimo, che potrebbe essere una sua vecchia conoscenza del passato. Halstead ovviamente è molto preoccupato per l’evento e decide di indagare. Risale quindi al fioraio che ha inviato il mazzo di rose, scoprendo che si trova vicino al penitenziario di massima sicurezza di Leavenworth, una prigione in cui, come Erin rivelerà in un secondo momento, è collegata al padre. In questo nuovo episodio, come abbiamo visto, troveremo la nostra Marina Squerciati in compagnia di un volto noto. Sorensen verrà interpretato da Kevin Kane, che assumerà il ruolo di guest star.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori