Nati stanchi/ Ficarra e Picone nel film su Rai Movie: i luoghi della pellicola

- La Redazione

Nati stanchi, il film in onda su Rai Movie oggi, venerdì 17 marzo 2017. Nel cast: Valentino Picone, Salvatore Ficarra, Luigi Maria Burruano, Marcia Coco e Gino Astorina. Il dettaglio.

logo_raiuno_28062016
Il film è in onda su Rai Movie in seconda serata

Nati stanchi è il film che verrà trasmesso su Rai Movie oggi, venerdì 17 marzo 2017, in seconda serata. Una pellicola di genere comica e commedia che è stata affidata alla regia di Dominick Tambasco con il soggetto scritto dalla coppia comica Ficarra e Picone. Il film comico Nati stanchi è piaciuto sia alla gente che ai giornalisti di cinema, che hanno apprezzato molto la comicità degli attori Ficarra e Picone. I critici hanno apprezzato anche l’originalità della storia, portata al cinema da Salvo e Valentino. Il lungometraggio Nati stanchi è stato girato in Sicilia e a Milano. Le scene ambientate nella regione siciliana si sono svolte in un paese in provincia di Siracusa, che è Palazzolo Acreide. Gino Astorina ha partecipato anche ad un altro film di Ficarra e Picone. Si tratta della commedia La matassa, in cui l’attore interpreta un commissario di polizia. 

, il film in onda su Rai Movie oggi, venerdì 17 marzo 2017 alle ore 23.00. Una pellicola di genere thriller che è stata realizzata nel 2001 in Italia per la regia di Dominick Tambasco. Nel film, gli attori protagonisti sono Valentino Picone, Salvatore Ficarra, Luigi Maria Burruano, Marcia Coco e Gino Astorina. Questa commedia rappresenta il primo fiilm della coppia Ficarra e Picone. Il film non è una prima tv. Ma ecco la trama del film nel dettaglio.

Salvo ha un amico di nome Valentino e passano tutto il tempo assime, i due hanno un problema, in quanto non hanno un’occupazione. I giovani hanno partecipato a numerosi concorsi, senza riuscire mai a vincerne uno. Salvo e Valentino amano chiacchierare, sedendosi ad un locale di un loro conoscente che si chiama Gino. Inoltre a notte fonda i due amici spesso suonano al campanello dell’abitazione di Gino, per fargli dei dispetti. Il proprietario del bar è ormai esasperato da questi scherzi e desidera tanto scoprire chi è che disturba spesso il suo sonno. Valentino inoltre è fidanzato con Sandra, mentre Salvo ha una compagna, che si chiama Loredana. Le due giovani sono, a differenza dei loro fidanzati, molto impegnate nel lavoro, e sperano di potersi un giorno sposare. Improvvisamente Valentino e Salvo sano costretti a partire per la città di Milano, nel capoluogo lombardo devono partecipare ad un ennesimo concorso che, se vinto, permetterà loro di avere un buon lavoro. Questo impiego consisterà nel fare i bibliotecari. I due amici, prima di partire, ricevono un incarico molto importante. Devono portare un pacco ad un commendatore da parte di Don Milazzo, che è un boss abbastanza famoso nel loro paese. A causa di questa missione, Salvo e Valentino vengono arrestati a Milano. Dopo aver spiegato alla polizia che loro non sapevano cosa ci fosse nel pacco, i due amici vengono liberati, ma ritornano nuovamente in prigione per aver rifiutato di fare il biglietto per la metro. Una volta liberi, i ragazzi tornano in Sicilia e dopo qualche tempo scoprono di aver vinto il concorso. Le loro fidanzate organizzano quindi il matrimonio. Salvo e Valentino fanno di tutto per mandare a monte le loro nozze e alla fine ci riescono. Improvvisamente il concorso per bibliotecari viene annullato e i due amici si trovano senza un impiego per l’ennesima volta. Un giorno, Salvo compra un giornale su cui ci sono dei concorsi che si svolgono in alcune delle più importanti città europee. Il ragazzo comunica al suo amico Valentino che c’è un concorso interessante che si svolgerà ad Amsterdam. I due amici quindi decideranno di partire per la capitale olandese e di allontanarsi dunque di nuovo dalle responsabilità e dalle pressioni dei rispettivi nuclei familiari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori