APB/ Anticipazioni, al via la serie Tv tratta dalla vera storia di Gideon Reed

- Morgan K. Barraco

APB, anticipazioni del 28 marzo 2017, in prima Tv assoluta su Fox. Gideon Reed decide di rimodernare il 13° Distretto del CPD in seguito alla morte del migliore amico. 

apb_01_facebook_2017
Apb, in prima Tv assoluta su Fox

Al via nella seconda serata della Fox di oggi, martedì 28 marzo 2017, la serie Tv APB, in prima Tv assoluta. Andrà in onda il primo episodio, intitolato “Reset“. Tratto dalla realtà, lo show appartiene al genere crime ed è stato ideato da David Slack, mentre la regia è a cura di Duane Clark e Len Wiseman. Quest’ultimo è conosciuto per prodotti televisivi di successo come Sleepy Hollow e Lucifer. Gli showrunner sono infatti rimasti attratti da un particolare articolo pubblicato sul magazine della testata nazionale New York Times, scritto dal giornalista David Amsde. Il cast sarà incentrato su Gideon Reeves, interpretato da Justin Kirk, un ingegnere miliardario che in seguito ad un tragico evento decide di prendere in mano le redini del Chicago Police Department e renderlo privato, dotato di tecnologie avanzate ed invidiate dalle altre Divisioni. Al fianco del protagonista troveremo inoltre la detective Theresa Murphy, interpretata da Natalie Martinez, e il poliziotto Nicholas Brandt. Si aggiungono al cast Daniel MacPherson, Caitlin Stasey, Taylor Handley e Ernie Hudson. Il progetto di Gideon è di sicuro ambizioso e dettato da una forte sete di giustizia. A muoverlo, l’aver assistito all’assassinio del suo migliore amico, che lo ha portato a scoprire le reali condizioni delle forze cittadine. Grazie alle introduzioni tecnologiche di Gideon, la nuova squadra dovrà lottare contro il vecchio ed il nuovo, rimodernando non solo il loro modus operandi contro la criminalità, ma anche tutte le persone coinvolte. A fronte di un investimento di 90 miliardi di dollari, i dispositivi voluti da Gideon renderanno il 13° Distretto altamente competitivo, soprattutto per le armi elettriche e le tute anti-proiettile. A questo si aggiunge la possibilità per i cittadini di comunicare con la Polizia grazie ad una app, che accorcia così le distanze fra la chiamata e l’intervento sul campo. Composta da 12 episodi da 60 minuti ciascuno, APB è stata accolta dalla critica e dal pubblico con un forte sospetto che vi sia una similitudine fra il protagonista ed il neo Presidente Donald Trump. Anche se il format è stato scritto molto tempo prima che le presidenziali americane avessero luogo. In attesa di vivere le avventure di APB, i telespettatori potranno trovare tante news e curiosità sulla pagina ufficiale Facebook della serie, disponibile a questo indirizzo.

In seguito alla morte di Elliot Sully per mano di alcuni criminali, il brillante ed ingegnoso Gideon Reed decide di prendere in carico il destino del 13° Distretto della CPD. Grazie al suo essere anticonformista ed alla sua dimestichezza con le tecnologie più avanzate, deciderà di apportare il proprio contributo nella polizia locale per migliorare l’intervento degli agenti e fare fronte con maggiore tempestività l’azione sul campo. Dopo aver ottenuto di fare qualche esperimento nel Distretto, Gideon decide di pagare di tasca propria qualsiasi tipo di attrezzatura per il nuovo Distretto. Crea inoltre una app, la APB, che permette ai cittadini di segnalare un reato con maggiore velocità. Chiede inoltre ad Amelia Murphy, un ufficiale di Polizia, di trovare il rapinatore che ha ucciso il suo amico d’infanzia. La donna pensa che sia solo uno snob, a causa della sua ricchezza e che sia convinto di poter comprare tutto con i soldi, compresa lei stessa.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori