GABRIELE MUCCINO / L’ex moglie Elena Majoni lo accusa di violenze: la risposta del regista, “infanga e omette”

- La Redazione

Elena Majoni, l’ex moglie di Gabriele Muccino ottiene l’affidamento del figlio e fa confessioni shock al Corriere della Sera: “Era violento, mi ha rotto un timpano con uno schiaffo!”

gabriele_muccino
gabriele muccino

Elena Majoni, l’ex moglie di Gabriele Muccino ottiene l’affidamento del figlio e lo accusa di violenze: il regista si sfoga su Facebook – Lo ha fatto parlando delle “ex mogli” in generale ma è chiaramente alla sua ex moglie Elena Majoni che è dedicato il post pubblicato nelle ultime ore da Gabriele Muccino sulla sua pagina Facebook: “La vanità, ahi la vanità! Ex mogli che infangano ex mariti omettendo, mistificando, imbrattando. Quante ne abbiamo viste di queste storie…”. La donna, che attenuto l’affidamento del loro figlio, aveva affidato alle pagine del Corriere le sue accuse, affermando: “Non sono una bugiarda, non lo sono mai stata”. Il post del regista de “La ricerca della felicità” ha ottenuto oltre 150 like e molti fan hanno voluto dimostrargli che stanno dalla sua parte: “Purtroppo dentro molte persone c’è tanta tanta rabbia e cattiveria, ed usano la menzogna per ribaltare la verità. Io ho avuto la fortuna di conoscerti e posso dire che sei tra le migliori persone che io abbia mai conosciuto”, “Io penso che sia profondamente scorretto lavare i panni in pubblico. Ovunque sia la verità sono schifata. Sembra una ritorsione contro il grande Regista e non contro il marito”, “Ho letto ora su corsera: la ex racconta tutto soprattutto per aiutare le donne che subiscono violenza (dopo 10 anni) salvo poi dire che parla perché il suo ex non assolve agli accordi presi nelle aule del Tribunale. Beh si decida”. Clicca qui per vedere il post e tutti i commenti.

Elena Majoni, l’ex moglie di Gabriele Muccino ottiene l’affidamento del figlio e fa confessioni shock: “Era violento, mi ha rotto un timpano!” – Elena Majoni, probabilmente il suo nome a molti dirà poco e solo agli amanti del gossip ricorderà Gabriele Muccino e una brutta vicenda di violenza. Elena è infatti l’ex moglie del regista di film noti come “L’ultimo bacio” e “La ricerca della felicità”: i due sono stati sposati per 10 anni, hanno avuto un bambino nel 2003 ma il tutto si è rotto dopo un brutto episodio di violenza: un giorno una lite porta il regista a picchiare la moglie. Elena riceve sul volto uno schiaffo così forte che le rompe il timpano, peraltro per lei ancora più importante visto che di mestiere Elena faceva la violinista. “L’episodio è avvenuto mentre eravamo in vacanza d’estate in Toscana a seguito di un banale diverbio – racconta finalmente Elena in un’intervista al Corriere della Sera – Gabriele mi ha dato uno schiaffo a mano aperta. Mi sono recata a Roma al pronto soccorso e successivamente ho sporto denuncia. Prima di denunciare ho sopportato troppo”. Oggi, dopo una lunga ed estenuante battaglia, la donna svela di essere riuscita a vincere la sua battaglia: la Corte d’Appello di Bologna le ha riconosciuto l’affido esclusivo del figlio e il sigillo di verità a quelle violenze per troppo tempo ritenute dubbie.

Elena Majoni rompe il silenzio e parla delle violenze subite dal regista Gabriele Muccino: confessioni shock – Sono anni molto duri quelli successivi a tale violenza per Elena, che decide di chiudersi nel silenzio in attesa che giustizia fosse fatta. L’unico testimone, il fratello Silvio Muccino, aveva negato tutto di fronte al giudice poi però, i troppi sensi di colpa, lo hanno portato nel 2015 a ritrattare, rilasciando a Elena una propria dichiarazione scritta da depositare in tribunale e lo fa anche in una sofferta intervista a L’Arena di Massimo Giletti nel 2016: “Silvio ha sempre sofferto molto per quella testimonianza. Che poi è uno dei motivi principali per cui ha rotto con la sua famiglia. – racconta ancora Majoni – Conoscendolo sapevo che prima o poi avrebbe fatto emergere la verità. E il suo gesto, a mio parere, è stato importante sia ai fini giudiziari che per la mia personale credibilità”. Ma ecco che alle dichiarazioni di Elena al Corriere della Sera risponde proprio l’ex marito, Gabriele Muccino e lo fa con un tweet in cui si legge: “La vanità, ahi la vanità! Ex mogli che infangano ex mariti omettendo, mistificando, imbrattando. Quante ne abbiamo viste di queste storie…”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori