ROCCA SAN GIOVANNI/ Situato su un costone a 155 mt sopra il mare: vincerà? (Il Borgo dei Borghi 2017)

- Alessandra Pavone

Rocca San Giovanni, il borgo medievale in provincia di Chieti, è situato su un costone roccioso a 155 metri sopra il livello del mare (Finalista Il Borgo dei Borghi, 16 aprile 2017)

logo_rai_3_2017
Maria Teresa d'Austria in onda Rai 3

Il borgo medievale di Rocca San Giovanni, in provincia di Chieti, è situato su un costone roccioso a 155 metri sopra il livello del mare, tra la foce del torrente Feltrino e quella del fiume Sangro. Cuore del paese è Piazza degli Eroi con la parrocchia di San Matteo Apostolo, la torre campanaria del 1200 ed il Palazzo municipale, dove è allestita un’interessante mostra di opere d’arte. Importanti resti delle maestose mura della Rocca, che culminavano con l’ancora esistente Torrione dei Filippini, testimoniano l’antico compito del paese, cioè una rocca atta a difendere l’abbazia di San Giovanni in Venere. Il paese non è solo uno dei borghi più belli della costa abruzzese; esso infatti possiede un importante lido che è stato numerose volte Bandiera Blu d’Europa. Due sentieri sono da menzionare: il sentiero della Pineta che porta dalla Pineta al Fosso delle Farfalle, attraversando un piccolo ruscello, dei laghetti e una rigogliosa vegetazione, ed il Sentiero della Fonte, percorso che praticavano le donne per recarsi alla Fonte a lavare e procurarsi dell’acqua. Rocca San Giovanni è molto visitata soprattutto d’estate per i tanti eventi teatrali, musicali e della tradizione religiosa che avvengono qui, come la festa della natura, il festival della fisarmonica e la giornata dell’emigrante, che vengono celebrati nel mese di agosto tra canti, balli e musica.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori