GOTHAM 2 / Anticipazioni puntata 8 aprile 2017: qual è il piano di Strange?

- Morgan K. Barraco

Gotham 2, anticipazioni puntata  8 aprile 2017, su Italia 1 in prima Tv. Fries intuisce la trappola di Gordon e prepara la difesa; Oswald testato da Strange. Perché?

gotham_01_facebook_2017 Gotham, in prima Tv su Italia 1

Nella seconda serata di oggi, sabato 8 aprile 2017, Italia 1 trasmetterà un nuovo episodio di Gotham 2, in prima Tv aper le reti in chiaro. Sarà il 13°, dal titolo “La morte è un nuovo inizio“. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la settimana scorsa: Barnes (Michael Chiklis) e Dent (Nicholas D’Agosto) sottopongono Gordon (Ben McKenzie) ad un lungo interrogatorio perché ammetta di essere responsabile della morte di Galavan (James Frain). Il detective tuttavia nega e fa ricadere l’intera colpa su Oswald (Robin Lord Taylor), come da accordi. Una volta assolto, Gordon ritorna a far parte della Polizia, mentre Oswald trova rifugio presso casa di Nygma (Cory Michael Smith) dopo essere stato abbandonato da tutti i suoi uomini. Butch (Drew Powell) approfitta della situazione per prendere il controllo della criminalità e riceve una visita di Tabitha (Jessica Lucas), in cui l’ex amante si scusa per quanto successo fra loro in precedenza. Gli propone inoltre un accordo, in cui è compresa anche Barbara (Erin Richards), in modo che entrambi possano avere il totale dominioo della città. Intanto, una poliziotta risponde ad una chiamata e ferma Victor Fries (Nathan Darrow), uno scienziato, scoprendo che sta trasportando un cadavere congelato nel suo bagagliaio. Prima che possa arrestarlo, l’agente viene uccisa. Gordon e Bullock (Donal Logue) si occupano del caso e chiedono l’aiuto di Nygma per capire quale sostanza sia quella usata da Fries. Scoprono così che si tratta di elio liquido congelato, che permette di agire all’istante su ogni bersaglio. Una volta rimasti soli, Gordon chiede spiegazioni a Nygma riguardo alla presenza di Oswald nel suo appartamento, scoprendo che cosa è sucesso nei boschi. Pinguino tuttavia viene catturato da Barnes e durante l’interrogatorio preferisce addossare le sue azioni criminosi ad una presunta pazzia, finendo per essere trasferito ad Arkham. Più tardi, Gordon chiede l’aiuto di Fox per riuscire a capire dove il criminale abbia trovato l’elio, scoprendo dell’esistenza di un progetto di criogenia promosso da Wayne e successivamente chiuso. Fries si trova invece nel suo appartamento e si prende cura della moglie, colpita da una malattia mortale. Rivela infatti che gli omicidi compiuti fino a quel momento, all’insaputa della donna, sono volti solo a trovare una cura che possa salvarle la vita. Tuttavia, ogni volta i corpi si rivelano instabili e l’elio provoca uno scioglimento dei tessuti istantaneo. Più tardi, Victor si reca in farmacia per prendere dei medicinali della moglie e visto che il titolare si rifiuta di darglieli, lo congela. Mentre sta caricando il corpo del malcapitato e del suo assistente nell’auto, viene fermato da Gordon e Bullock, che riescono a metterlo in fuga. Intanto, Nora Fries (Kristen Hager) ascolta la televisione e scopre che cosa asta succedendo in città, concludendo che l’assassino è proprio il marito. Si reca quindi di sua spontanea volontà in Centrale, dove Lee (Morena Baccarin) suggerisce di usarla come esca per catturare Victor.

Gordon e la Polizia sono ancora alla ricerca di Fries, che in seguito alla morte della moglie è impazzito ed è diventato un omicida a tuti gli effetti. Visto che la moglie si trova ancora sotto il controllo stretto delle autorità, non può fare altro che lasciare delle minacce poco velate in giro per la città. Nora intanto continua a peggiorare sempre di più e Barnes decide di trasferirla ad Arkham, dove crede che potrà godere di una maggiore protezione. Intanto, Fries sente l’annuncio del trasferimento e scopre che si tratta di una trappola per incastrarlo. Oswald invece viene sottoposto da Strange a diversi esperimenti sulla personalità, che dovrebbero togliergli del tutto la natura malvagia. Questo vuol dire che l’ex leader dei criminali di Gotham deve affrontare diversi test. In realtà, Strange ha in serbo per lui un piano molto preciso.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori

Ultime notizie

Ultime notizie