Soleil Sorgé vs Valentina Vignali/ Uomini e Donne, la polemica social: “Lo sapevamo tutti che eri di serie B”

- Fabiola Iuliano

Uomini e donne. Soleil Sorgè vs Valentina Vignali: si riaccende lo scontro sui social, dover la cestista, promossa in serie B, ha lasciato un messaggio all’ex corteggiatrice. 

Soleil_sorge_ued
Soleil Sorgè

Tutti i fan di Uomini e Donne ricorderanno l’acceso botta e risposta che, qualche settimana fa, ha coinvolto Valentina Vignali e Soleil Sorgè, uno scontro nato da una diretta della cestista, che ha accusato la corteggiatrice di Luca Onestini di essere “una persona che si lascia trasportare, che al primo sorrisino cede”. La Vignali, in quell’occasione, ha detto la sua anche sul percorso di Soleil alla corte del tronista, affermando che, dal suo punto di vista, la corteggiatrice sembrava più interessata alle telecamere che a tutto il resto (ne abbiamo parlato qui). In seguito alla scelta di Luca Onestini, che il pubblico avrà modo di vedere nei prossimi giorni di programmazione, sui social si è riaccesa al polemica e a scatenare gli animi è stata ancora una volta la cestista, che è tornata sull’argomento forse per rispondere a Soleil Sorgè che, nel loro primo scontro, le ha consigliato di concentrarsi di più sul basketball.

“C’è un messaggio importante per una persona: mi sono impegnata e adesso non sono più in serie C ma in serie B”. Con queste parole, rilasciate sui social network, Valentina Vignali ha riacceso la polemica con Soleil Sorgè, che, come prevedibile, ha scelto di replicare immediatamente alle sue affermazioni: “Ciao Bradipona, hai visto che ti ho ispirata a migliorare te stessa? Auguri e complimenti per aver raggiunto un traguardo così importante, ti sei davvero superata e… tranquilla, lo sapevamo tutti che eri di serie B”. Lo scontro è andato avanti ancora per un po’ attraverso una serie di immagini: la prima, pubblicata da Soleil, raffigura il celebre bradipo di un film d’animazione e la seconda, postata in risposta da Valentina Vignali, mostra una serie di piccoli bradipi addormentati, con un ringraziamento ai suoi genitori per aver “fatto una bradipona di 1,83” che può “giocare a basket, fare le sfilate, prendere le cose negli scaffali alti, vedere bene ai concerti”, così come riporta IsaeChia.it. Fine delle polemiche o la querelle andrà avanti ancora per un po’?



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori