NCIS: NEW ORLEANS 3/ Anticipazioni puntata 27 maggio 2017: sulle tracce di Garcia. King concluderà la cattura?

- Morgan K. Barraco

NCIS – New Orleans 3, anticipazioni del 27 maggio 2017, in prima Tv su Rai 2. Kin crea una squadra improbabile per vendicare la morte di Eliza e scopre il piano di Garcia.

ncisneworleans_01_facebook_2017
Ci sarà la quarta stagione di NCIS: New Orleans

Nella seconda serata di oggi, sabato 27 maggio 2017, Rai 2 trasmetterà l’ultimo episodio di NCIS – New Orleans 3, in prima Tv assoluta. Sarà l’11°, dal titolo “L’ultima corsa“. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la settimana scorsa: durante una festa a bordo nave, uno dei camerieri viene ucciso da un Capitano ed un complice. Quest’ultimo viene arrestato subito dopo, mentre l’altro riesce a fuggire. Pride (Scott Bakula) si reca sul posto e scopre che il party era di Eliza West (Amanda Clayton), una sua vecchia conoscenza, e che ora è la fidanzata di Javier Garcia (Julian Acosta). Intanto, Gregorio (Vanessa Ferlito) chiede a Isler (Derek Webster) di poter collaborare alle indagini dell’NCIS, ma una volta sul posto, si lancia in un inseguimento con LaSalle (Lucas Black) di un gruppo di complici di Garcia.

Gregorio cerca di convincere il capo a lasciarle proseguire la missione, ma Isler pretende che ritorni alla base. Pride cerca di intercedere per l’agente, soprattutto perché hanno la possibilità di smascherare il traffico di Garcia. Garantisce anche per Eliza, nonostante il capo voglia interrogarla per risalire al fidanzato criminale. Più tardi, Pride e Isler riescono ad interrogare Garcia in modo pulito, in modo da trattenerlo e permettere al resto della squadra di sorvegliare i suoi uomini. Gregorio e LaSalle assistono tuttavia all’omicidio di Blanco (Abel Becerra), l’uomo che ha prelevato i soldi per il trafficante e che passano nelle mani di un membro del Cartello. Gregorio crede che Emil Rojas, il sicario dei narcotrafficanti colombiani, possa essere in realtà al soldo di Garcia, ma Isler non intende permettere all’agente di proseguire nell’operazione congiunta.

Le toglie infine il caso e le impone di ritornare in ufficio. Ore dopo, la squadra scopre che uno dei ranch intestati a Eliza sono direttamente collegati con Blanco. Pride è sicuro che sia innocente, ma a quel punto sono costretti a dirle tutto su Javier. Nonostante la donna neghi le loro parole, in uno dei box vengono ritrovati diversi milioni di dollari. Pride impedisce tuttavia ad Isler di arrestare Eliza perché convinto che collaborerà senza problemi. Scopre così che esiste un hard disk con tutti i dati sulle attività illecite di Garcia, ma Pride si rifiuta di sfruttare Eliza come talpa come vorrebbe Isler.

In seguito alla morte di Blanco ed al ferimento sfiorato di Gregorio, King è costretto ad accettare che la sua protetta venga coinvolta nel caso. Quella sera, Pride crea uno stratagemma per distrarre Garcia e permettere ad Eliza di accedere al suo computer, consegnando poi il contenuto alla squadra in una chiavetta usb. Una volta estratti i files, la squadra scopre che Garcia ha intestato ogni sua proprietà ad Eliza per farla diventare un capro espiatorio e che ne ha ordinato l’uccisione. Pride cerca di avvisare la donna, ma viene uccisa durante un attacco del Cartello. Quella sera, Pride giura a se stesso che non avrà pace fino a quando non avrà catturato Javier.

NCIS: New Orleans 3, la squadra proseguirà sulla scia della trama precedente. Il villain del momento è Javier Garcia, a cui Pride attribuisce la morte di Eliza. E proprio questo evento porterà Pride ad essere sempre più determinato nel portare a termine la cattura di Garcia. Isler pensa invece che la missione sia ormai stata compromessa, ma in seguito Pride scopre che il trafficante sta cercando di ottenere dei soldi per poter eludere il cartello.

Garcia cerca infatti di ottenere il quantitativo necessario grazie alle corse di cavalli, ma LaSalle riesce a sfruttare un indizio per assicurarsi un posto in prima fila nel suo piano, pur senza interromperlo. King decide infine di creare una trappola e chiede ad Hamilton di poterlo aiutare, includendo anche Loretta e Sebastian nella delicata operazione. Sebastian tuttavia verrà rapito quando Garcia deciderà di assicurarsi di poter ottenere i soldi che gli spettano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori