BIBI MAINAGHI/ Il personaggio interpretato da Tea Falco e il peso della solitudine (1993 – La serie)

- Francesca Pasquale

Bibi Mainaghi, il personaggio interpretato da Tea Falco alle prese con tantissime difficoltà con il solo obiettivo di salvare la vita del fratello (1993, La serie)

1993_1_cs_2017
1993 - La serie su Sky

Torna questa sera l’appuntamento con la serie Sky “1993” che racconta i fatti che avvennero in Italia durante quel periodo. Nel corso della terza puntata, Bibi Mainaghi, interpretata da Tea Falco, si ritroverà alle prese con un profondo senso di solitudine. Bibi, infatti, prenderà in mano le redini dell’azienda di famiglia cercando di portare avanti gli affari ma questo le causerà una profonda tristezza. La donna, infatti, si sentirà profondamente sola soprattutto dopo il ricovero del fratello Zeno in una clinica. Cosa deciderà di fare? Il personaggio interpretato da Tea Falco continua a dividere il pubblico. Da una parte c’è chi lo considera fondamentale per la buona riuscita della serie Sky e, dall’altra, c’è chi considera inutile il suo personaggio. Tuttavia, nel corso della stagione, Bibi Mainaghi si evolverà e darà vita a numerosi colpi di scena. (Aggiornamento di Stella Dibenedetto).

Tea Falco nei panni di Beatrice “Bibi” Mainaghi è tra i principali protagonisti della serie televisiva di successo 1993, il cui terzo appuntamento stagionale va in onda questa sera in contemporanea su Sky Atlantic e Sky Cinema 1. In attesa di scoprire quello che succederà, facciamo un piccolo passo indietro ricordando quanto fatto nella scorsa settimana dal personaggio di Bibi.

La Mainaghi è vista da Veronica Castello quale suo più acerrimo nemico verso il successo televisivo e questo fa in modo che i rapporti tra le due siano decisamente tesi. Tuttavia la donna ha ben altri problemi di cui occuparsi. È minacciata da Leonardo Notte in quanto quest’ultimo ha il fondato timore che possa raccontare ogni cosa alla polizia. Allo stesso tempo si trova costretta ad avere a che fare con un personaggio non semplice come Brancato che di fatto la tiene in pugno. Uno status dovuto essenzialmente al pericolo di vita in cui si trova il fratello. Chiaramente questo finisce per fiaccare la donna che vorrebbe poter trovare una via di uscita. Bibi è vicina al crollo emotivo ma allo stesso tempo sa benissimo di non potersi permettere questo. In un momento di grande difficoltà si confida con Luca parlando dei problemi con cui è alle prese con relativo desiderio di uscirne ma allo stesso tempo ammette di non aver il coraggio per farlo. Scopriremo tra poche ore se la donna riuscirà a trovare una valida soluzione a tutto questo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori