Che tempo che fa / Pagelle: Nino Frassica ci racconta la tv del dolore

- La Redazione

Che tempo che fa e Che fuori tempo che fa: ecco le pagelle della puntata di domenica 7 maggio 2017. Quali sono i top e i flop della prima serata di Rai 3?

fabio_fazio_tiziana_littizzetto_che_tempo_che_fa_lapresse_2017
Che fuori tempo che fa, conduce Fabio Fazio

Tra i momenti top di questa puntata di Che tempo che fa, domenica 7 maggio 2017, il momento in cui Sergio Castellitto, Jasmine Trinca e Stefano Accorsi hanno presentato il loro bellissimo film, “Fortunata”, scritto dalla bravissima scrittrice Margaret Mazzantini. I tre, infatti, hanno raccontato parte del film, delle storie e delle emozioni dietro la pellicola, mostrando anche qualche video in cui ballano, recitano e sorridono. Per Accorsi è “il più bel film mai girato”. Tra i top anche ovviamente il momento comico con Luciana Littizzetto, le sue battute sul mondo della politica internazionale e sull’attualità fino alla famosa “notizia balenga” legata alle nuove mutande da uomo con il “cordoncino” per combattere il prurito maschile. Tra i top di questa sera sicuramente Orietta Berti e Nino Frassica, super mattatori di Che fuori tempo che fa. A sorpresa colpisce anche Luca Dotto.

Tra i flop, tra i momenti meno belli della puntata di Che tempo che fa e Che fuori tempo che fa di domenica 7 maggio 2017 il momento dedicato alla musica di Francesco Renga: il cantante, arrivato sul palco per cantare il suo nuovo singolo “Nuova Luca” all’interno dell’album. Tra i flop di questa sera un po’ la figura di Gigi Marzullo, più in penombra e quasi troppo silenzioso durante questa puntata nel tavolo di Che fuori tempo che fa. Tra i flop anche lo spazio dedicato a Mario Venuti con il suo lavoro: il brano “Caduto dalle stelle”, il singolo che segna il ritorno alle scene, un brano scritto dal 53enne cantautore siracusano e Kaballà che anticipa il nuovo album di inediti che arriva a oltre due anni dal precedente, Il tramonto dell’occidente. E ancora Francesco Scianna e Valeria Solarino, che hanno solo raccontato poche storie sul loro nuovo lavoro Il Maltese. (Fabiola Granier)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori