ED SHEERAN/ Lascia Twitter per colpa di Game of Thrones

- Rossella Pastore

Ed Sheeran ha preso la drastica decisione di abbandonare Twitter a seguito delle critiche incassate al suo debutto da attore in Game of Thrones. D’ora in poi, i cinguettii saranno automatici

ed_sheeran_instagram
Ed Sheeran (foto da Instagram)

Toccata e fuga per Ed Sheeran, che dopo un breve saluto ai fan di Twitter ha preso la drastica decisione di abbandonare definitivamente il social network. A inizio luglio, il cantante britannico si era già dichiarato intollerante alle critiche, minacciando di chiudere il suo account nel caso in cui gli haters non lo avessero lasciato in pace. A quanto pare, a nulla sono valse le avvisaglie lanciate dal suo profilo, su cui da tempo comparivano solo link ai post di Instagram. Questo quanto scritto prima dell’addio: “I don’t use this anymore, please follow me on @teddysphotos on instagram, lots of love x”, “Non lo uso più, seguitemi su @teddysphotos su instagram, tanto amore x”. A Sheeran non sono andate giù le critiche ricevute all’indomani della sua apparizione in Game of Thrones, la popolare serie in onda su Sky Atlantic in cui il cantante “recita” senza troppe pretese.

ED SHEERAN ABBANDONA TWITTER

IL CAMEO IN GAME OF THRONES

A quanto pare, Ed Sheeran sarebbe stato accusato di sfruttare la sua popolarità per fare quello che, di fatto, non sa fare: il suo cameo in Game of Thrones non è stato apprezzato dagli haters, che su Twitter lo hanno ancora una volta inondato di critiche. Come se non bastasse, il cantante avrebbe osato intonare un brano di particolare rilevanza nella trama del Trono di Spade, essendo tratto direttamente dalla serie di libri ideata da George R. R. Martin. Eppure, non è raro che un cantante prenda parte a una serie, talvolta anche per pubblicizzarsi o pubblicizzare il suo ultimo lavoro. In tal caso, comunque, la partecipazione di Ed Sheeran è stata fortemente voluta dal regista Jeremy Podeswa, che non ha mancato di prendere le sue difese. “Penso che Ed abbia fatto un ottimo lavoro. È un attore e una persona fantastica, e poi era adatto alla parte in quanto doveva cantare”. Resta di fatto che Sheeran non ha affatto preso bene gli affondi, e molto probabilmente la sua cancellazione resterà definitiva.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori