GIORGIA/ L’artista tra i fan di Vasco Rossi (Wind Summer Festival 2017)

- Francesca Pasquale

La cantante romana Giorgia salirà questa sera sul palco romano di Piazza del Popolo per il Wind Summer Festival 2017. L’evento è in onda su Canale 5 e su Radio 105.

Giorgia_Sanremo_LaPresse_2017
Giorgia a Elisa, 20 anni in ogni istante

Grande appuntamento con la musica italiana questa sera su Canale 5 con la messa in onda della prima serata del Wind Music Festival presentato da Piazza del Popolo di Roma da Alessia Marcuzzi in collaborazione con Daniele Battaglia e Nicolò De Devitiis. Tanti sono gli artisti che delizieranno il pubblico tra cui l’inimitabile Giorgia. Per la cantante romana un nuovo bagno di folla ed attestato di amore da parte degli appassionati della musica d’autore. In attesa di rivederla all’opera vi segnaliamo come in questi giorni sia stata anche lei uno degli oltre 5 milioni di italiani che hanno assistito al concerto di Vasco Rossi. Infatti, ha pubblicato un post su Instagram nel quale ha scritto: “Repost @ondefunky video di @lamazza76 “ognuno in fondo perso dentro al suo facebook”… Vasco è Vasco quarant’anni di canzoni e coerenza #vitaspericolata #modenapark”. Clicca qui per vedere il post.

Recentemente Giorgia è stata grande protagonista allo Sferisterio di Macerata per la serata conclusiva dell’edizione 2017 dell’evento Musicultura. L’artista romana ha deliziato il pubblico con sublimi interpretazioni dei brani Oronero, Per fare a meno di te e di Buonanotte fiorellino, quest’ultimo evergreen di Francesco De Gregori. Nel corso della puntata ha rimarcato l’importanza di questo genere di manifestazioni che nel corso degli anni hanno permesso di dare un decisivo supporto ai giovani cantautori che si stavano affacciando sullo scenario musicale italiano. Nello specifico Giorgia ha fatto presente: “Sono particolarmente legata a Musicultura: ho un grande rispetto per un progetto che ha fatto miracoli per proteggere i nostri giovani cantautori animati da quello che io chiamo il fuoco sacro”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori