J-AX E FEDEZ/ Dopo il tour fine della collaborazione? (Wind Summer Festival 2017)

- Francesca Pasquale

I due rapper J-Ax e Fedez saliranno questa sera sul palco romano di Piazza del Popolo per il Wind Summer Festival 2017. L’evento è in onda su Canale 5 e su Radio 105.

jax_facebook
J-Ax apre negozio di "marijuana legale"

Primo appuntamento con il Wind Summer Festival questa sera su Canale 5 e sulle frequenze radiofoniche di Radio 105. Uno dei principali eventi dell’estate musicale italiana, presentato da piazza del Popolo di Roma dallo ‘strano’ trio composto da Alessia Marcuzzi, Daniele Battaglia e Nicolò De Devitiis e che vedrà la partecipazione dei maggiori interpreti nostrani tra cui il duo rapper J-Ax & Fedez. Un duo che in queste settimane è atteso da molteplici appuntamenti nell’ambito del relativo tour a partire dal prossimo 7 luglio con la tappa di Legnano presso il Rugby Sound Isola del Castello. Il giorno seguente saranno nuovamente a Roma per il Postepay Sound Rock, il 13 a Lucca a Piazza Napoleone, il 31 nella splendida Taormina presso il Teatro Antico. Ad agosto si riparte il 4 da Rimini alla Fiera Park Rock, il 6 a Chieti all’Arena Civitella, il 9 agosto a Gallipoli per il Postepay Sound parco Gondar mentre il 3 settembre saranno a Servigliano al Parco della Pace.

Dopo il concerto del Radio Italia Live hanno fatto quanto mai discutere le dichiarazioni di Fedez e J-Ax che tra il serio ed il faceto hanno lasciato intendere che la collaborazione si possa interrompere al termine del Comunisti col Rolex Tour. Nello specifico ai microfoni di Radio Italia Fedez ha dichiarato: “In realtà abbiamo sorretto il peso delle aspettative insieme. È stato un progetto che doveva essere rilassante per entrambi poi alla fine, come qualsiasi progetto discografico in cui ci metti il cuore, lo stress e l’ansia sono il denominatore comune per tutti, però è andato molto bene, siamo contenti, siamo riusciti a non litigare”. Quindi J-Ax ha ammesso qualche piccola tensione durante il tour: “Una volta abbiamo litigato, in una data perché eravamo tesi, anche se non ricordo per cosa. Siamo contenti che tutti i posti sono stati riempiti anche dal pubblico perché noi in realtà abbiamo scelto queste location enormi per contenere il nostro ego però è venuto anche il pubblico”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori