Riccardo Marcuzzo / Il vincitore di Amici devolve il montepremi ai ragazzi di Amatrice

- Fabiola Iuliano

Riccardo Marcuzzo, il vincitore di Amici è anche un campione di generosità: il cantante ha infatti annunciato di voler devolvere tutto il montepremi ai ragazzi di Amatrice

riccardo_marcuzzo_3_facebook_2017
Riccardo Marcuzzo (Riki)

Oltre a essere un campione nelle vendite (il suo ultimo disco dal titolo Perdo le Parole ha superato gli imbattibili Fedez e J-Ax al primo posto nella classifica degli album più venduti nel 2017), Riccardo Marcuzzo, in arte Riki, è anche un campione di generosità. Il vincitore della categoria canto dell’ultima edizione di Amici, infatti, nella giornata di ieri ha sorpreso tutti i suoi fan sui social, dove ha annunciato di voler devolvere l’intero montepremi della sua vincita ai ragazzi di Amatrice, profondamente segnati dalla scossa che, un anno fa, ha distrutto in pochi secondi le loro vite. “Sono fortunato e mi sento in dovere di restituire – ha detto infatti il cantante – Nel mio piccolo devolvo tutto il montepremi vinto ad Amici per poter aiutare, per quanto possibile, i ragazzi di Amatrice e le loro famiglie”. con le sue parole, inoltre, Riki ha cercato di prevedere e arginare eventuali polemiche:”Scrivere su un social queste cose per alcuni potrà sembrare sbagliato, ma vi prego, penso che in mezzo a tanti contenuti frivoli sia corretto dare qualche volta un buon esempio. Un abbraccio infinito, forza e ci vediamo presto!”.

RIMANDATO IL CONCERTO AD AMATRICE

Il nobile gesto di Riccardo Marcuzzo, che ha donato il montepremi vinto nell’ultima edizione di Amici ai ragazzi di Amatrice, ha recentemente fatto il giro del web. Il cantante, che ha annunciato il tutto direttamente dal suo profilo social ufficiale, ha però rivelato che avrebbe preferito dare la notizia direttamente ad Amatrice, dove si sarebbe dovuto tenere, proprio in questi giorni, uno dei suoi concerti. “Ci tenevo a dirlo oggi sul palco ma il concerto di Amatrice è stato spostato e purtroppo non potrò farne parte”, ha detto il cantante, che ha inoltre aggiunto di aver avuto questa idea proprio nel corso della sua partecipazione nel talent show di Maria De Filippi: “Ad inizio maggio parlai di questa mia volontà agli autori, a mio padre e ai ragazzi in casetta. Al tempo la vittoria era soltanto un’ipotesi, un’idea che se si fosse però concretizzata avrebbe reso realtà tutte quelle parole. Ora sto facendo della mia passione un lavoro, sono fortunato e mi sento in dovere di restituire”. Se volete visualizzare il suo post, potete cliccare qui



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori