Alba Parietti/ La sofferenza del figlio Francesco e l’amore per la madre (Sabato Italiano)

- Stella Dibenedetto

Alba Parietti si racconta ai microfoni de Il Sabato italiano con Eleonora Daniele parlando del rapporto con il figlio Francesco e ricordando i genitori.

alba_parietti_instagram
Alba Parietti

Alba Parietti non è mai banale nelle sue interviste e, ai microfoni di Eleonora Daniele, ospite della puntata odierna de Il Sabato italiano, si racconta svelando alcuni dettagli inediti della sua vita privata. Alba Parietti ha due punti deboli nella sua vita privata ovvero il figlio Francesco e la mamma per a quale ha provato un amore viscerale. L’incontro tra Eleonora Daniele e Alba Parietti, però, inizia da un video del figlio Francesco, il grande amore della showgirl. Oggi, Francesco, nato dalla storia d’amore tra Alba e Franco Oppini, è un uomo che ha uno splendido rapporto con la madre, ma quando era adolescente ammette di aver sofferto tanto per l’immagine che gli altri avevano della mamma. “Ho sofferto nel periodo del liceo, spesso i miei compagni si divertivano a lanciare battutine contro una madre che può essere vista come un riferimento da un punto di vista sessuale. Ma lasciavano il tempo che trovavano. Spesso ho trovato un senso di fastidio” – confessa in un filmato Francesco che promuove a pieni voti Alba come una mamma molto presente e attenta alle sue esigenze. Francesco, tuttavia, ha un solo consiglio da dare alla madre ovvero quello di ascoltare di più le persone. Emozionata, la Parietti ha dato ragione al figlio rivelando, però, di ascoltare e portare a casa tutto anche quando sembra che non stia ascoltando.

ALBA PARIETTI FIGLIA

Da mamma a figlia il passo è breve. L’intervista che Alba Parietti ha rilasciato a Il Sabato italiano ha toccato uno degli argomenti più cari alla Parietti ovvero il rapporto con i suoi genitori. La showgirl ha raccontato di aver vissuto in una famiglia in cui l’amore non è mai mancato. Due genitori speciali che hanno insegnato ad Alba ad essere una persona leale ma anche a prendere sempre il bello della vita. “Ho avuto due genitori forti. Mio padre è stato un uomo leale, coraggioso, mi ha insegnato a essere una persona perbene. Non posso esimermi dall’esserlo. Sono figlia di una partigiano, una persona come lui ha rischiato la vita per un ideale e lo rispetterò per sempre” – confessa Alba che, parlando della madre, non riesce ad emozionarsi nel ricordare l’affetto che è riuscita a darle nonostante i suoi problemi – “Mia madre era una donna complessissima. Sua fratello ha passato la vita al manicomio perché era affetto da schizofrenia. Lei non sappiamo cosa aveva perché non mio padre non ha mai voluto farle una diagnosi. Non voleva farle fare la fine del fratello. Mia madre era un’artista, ti riempiva di emozioni, ed è stata meravigliosa”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori