Max Biaggi / Il pilota conferma l’addio al motociclismo: “non salirò più in sella neanche per gioco”

- Fabiola Iuliano

Max Biaggi conferma il suo ritiro e rivela di aver messo da parte per sempre la sua moto: “È un pezzo di vita che credo di aver archiviato del tutto”

biancaatzeimaxbiaggi
Max Biaggi e Bianca Atzei

“Tornare su una moto? È un pezzo di vita che credo di aver archiviato del tutto”. È con queste parole che Max Biaggi, in una recente intervista, ha dichiarato di non voler tornare sui suoi passi e di confermare la sua scelta di abbandonare per sempre il motociclismo agonistico. “Negli ultimi anni ci salivo più per abitudine che per altro, ma credo che non salirò più in sella neanche per gioco”, ha detto infatti il campione, che con queste affermazioni, rilasciate al settimanale “Oggi”, ha confermato la sua volontà di voler dire addio alla sua passione. Il pilota ha rivelato inoltre: “Ritengo la passione per la moto la mia emozione più intima. Non è mai stata una droga, ma un oggetto capace di regalarmi libidine, gioia e sentimento”, confermando quindi la decisione di qualche mese fa, quando l’incidente al circuito “Il Sagittario” di Latina e il conseguente ricovero in terapia intensiva hanno segnato profondamente la sua vita.

IL FUTURO E IL RAPPORTO CON BIANCA ATZEI

In seguito all’incidente del 9 giugno al circuito “Il Sagittario” di Latina, Max Biaggi ha riportato numerose fratture e un trauma cranico che hanno reso necessario il ricovero in ospedale. “Quello che mi è accaduto non riuscirò mai a dimenticarlo, non posso prendere decisioni sul futuro e mi vedo costretto a lavorare sodo per riacquistare la mia salute fisica”, ha detto il pilota, confermando, quindi, la decisione presa lo scorso 18 luglio, quando ha annunciato al mondo intero il suo ritiro. Nelle sue parole anche una dichiarazione sul suo futuro con Bianca Atzei, la cantante alla quale è legato già da due anni e che negli ultimi mesi è rimasta sempre al suo fianco: “Bianca Atzei? All’inizio mi ha fatto penare, diciamo che non sono stato subito il suo principe azzurro: stiamo bene ed è un momento molto intenso del nostro rapporto, ma credo che l’istituzione del matrimonio sia un po’ retro”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori