X Factor lascia Sky (per Mediaset)?/ Caso Morgan, lite con la produzione: e il contratto scade quest’anno…

- Davide Giancristofaro Alberti

X Factor lascia Sky (per Mediaset)? Caso Morgan, lite con la produzione: e il contratto scade quest’anno… Tanti indizi potrebbero spingere verso l’addio alla tv satellitare

tapiro_morgan
Tapiro d'Oro di Striscia a Morgan

Emerge un interessante retroscena in merito “all’esclusione” di Morgan dai giudici di X Factor. Negli scorsi giorni si era ventilata fortemente la possibilità che il noto cantante potesse prendere il posto dell’ex Asia Argento, cacciata dalla produzione per gli scandali sessuali, ma alla fine la sedia vacante è finita a Lodo Guenzi dello Stato Sociale. Ma torniamo al retroscena di sopra, svelato dai colleghi di TvBlog.it. Morgan era stato di fatto scelto come quarto giudice del noto talent-show, fino a che non si è verificato un litigio fra la casa di produzione di X Factor, la Fremantle, e la tv ospitante, Sky. Sembra infatti che l’emittente televisiva non fosse completamente d’accordo sulla scelta, e di conseguenza abbia preferito optare su Guenzi, tra l’altro già visto nelle vesti di “giudice” durante le audizioni delle scorse settimane.

X FACTOR DICE ADDIO A SKY?

Questa diatriba fra Sky e Fremantle, come sottolinea TvBlog.it, potrebbe aver lasciato il segno, alla luce anche del fatto che il contratto di Sky con il noto reality scadrà alla fine di quest’anno, al 31 dicembre del 2018, dopo che terminerà l’edizione in corso. Se l’accordo non venisse rinnovato, a quel punto X Factor potrebbe lasciare la televisione di Murdoch e traslocare altrove, magari tornando in Rai, dove è nato in Italia, oppure, cosa inedita e nel contempo forte supposizione, sbarcare su Mediaset, televisione forse più adatta ad accogliere lo show canterino, visto il pubblico più giovane. Sono attese novità importanti a riguarda nelle prossime settimane.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori