Andrea Delogu/ “Con la pubblicazione del libro sono caduta in depressione. Molestie? Ne ho ricevute molte”

- Camilla Rosa Alice Catalano

Andrea Delogu, al Messaggero, racconta di essere molto impegnata sul piano lavorativo, ma i suoi interessi sono anche rivolti verso i genitori e il marito, Francesco Montanari

Andrea_Delogu_web_2017
Andrea Delogu

La voce di Andrea Delogu è inconfondibile e l’amore per il suo lavoro, per l’intrattenimento, l’ha portata a siglare numerosi contratti per questa stagione autunnale. Impegnata in radio e in televisione, Andrea Delogu, è orgogliosa e soddisfatta della sua carriera. Proprio lei che è cresciuta in un luogo non propriamente adatto a una bambina. “Da piccola sognavo di parlare ed essere ascoltata – racconta a Il Messaggero – sono cresciuta in un posto con tante persone, grandi e piccole, trattate tutte come bambine”. Come ha raccontato nel suo libro, La collina, pubblicato nel 2014, Andrea ha vissuto fino ai dieci anni nella comunità di San Patrignano, “i miei genitori, tossicodipendenti, si conobbero lì”. Dopo quel libro, però, attraverso cui la Delogu ha condiviso la propria vita, non tutto è stato semplice: “Ho avuto qualche attacco di panico. E un po’ di depressione. Ora va bene, ma sono sempre vigile. Non si sa mai”.

I GENITORI TOSSICODIPENDENTI

Con i genitori, Andrea, racconta di avere un ottimo rapporto, nonostante i due abbiano deciso di separarsi qualche anno fa. “Li vedo spesso e ho deciso liberamente di aiutarli in tanti modo, anche economicamente. Loro lavorano tutti e due all’ospedale di Rimini”. La famiglia è un dono importante per la conduttrice che oggi, all’età di 36 anni, è sposata con Francesco Montanari: “La mia paura più grande è perdere mio marito. La nostra storia è una storia sofferta, costruita a fatica, ma bellissima”. Non solo conduttrice e dj, Andrea Delogu, da giovanissima, intraprese anche la carriera da cantante, ma racconta non essere un ambito in cui si sente veramente preparata: “Non so cantare, mi vergognavo. Dopo un tour nelle Filippine ruppi il contratto. Pagai anche una penale pur di smettere. Eravamo in due”.

QUELLA VOLTA SOSTITUITA DA SABRINA NOBILE

Non solo soddisfazioni, prima di arrivare a questo brillante momento della carriera, Andrea, ha ricevuto anche numerose delusioni. La più grande, per Sanremo Web dove venne sostituita da Sabrina Nobile: “Dovevo presentare Sanremo Web. Poco prima della firma del contratto mi fanno sapere che il mio nome non era spendibile. Sono rimasta quattro giorni sul divano senza muovermi”. Ma poi è arrivato chi ha creduto il lei e a cui Andrea deve tutta la sua gratitudine. Tanti e grandi nomi l’hanno chiamata e voluta, tra questi Marco Giusti, Renzo Arbore e Paola Marchesini. Andrea Delogu, nell’intervista rilasciata al Messaggero, ha trattato anche del tema delle molestie: lei ne ha ricevute molte, ma senza conseguenze di violenza. “Prima di Vallettopoli, più o meno dieci anni fa, era come andare al supermercato: ‘Se me la dai, ti faccio fare questo o quello’. Io dicevo ‘No, grazie’”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA