Black Soul Trio/ Amici 17, Matteo in lacrime: la band rischia l’eliminazione?

- Hedda Hopper

Black Soul Trio e Matteo pronti a lasciare Amici 17? Il frontman si scoglie in lacrime in studio dopo le parole di Rudy Zerbi, la band rischia davvero l’eliminazione? 

black_soul_trio_amici_17
Black Soul Trio

Settimana difficile per i Black Soul Trio e per Matteo, in particolare. La band di Amici 17 continua ad arrencare senza sapere bene quale strada prendere, e questo non fa altro che far imbestiliare i professori. Carlo di Francesco e Rudy Zerbi continuano a tenere il cantante sulla corda mentre Giusy Ferreri continua ad amare il timbro e la voce di Matteo tanto da spingerlo verso il rock. Rimane il fatto che gli esami di sbarramento si avvicinano e se i ragazzi non riusciranno a mettere tutti d’accordo o, eventualmente, ad avere la maggioranza, difficilmente riusciranno ad approdare al serale. Matteo questo lo sa bene e i suoi compagni anche. L’alternativa sarebbe quella di sciogliere la band e spingere il pugliese a cavalcare da solo ottenendo sicuramente più chance visto che legato ai ragazzi del gruppo non riesce davvero a spiccare il volo. L’ultima chiamata è arrivata proprio giovedì pomeriggio, in studio.

MATTEO PRONTO PER CONTINUARE DA SOLISTA?

Carlo Di Francesco e Rudy Zerbi hanno chiamato in studio i ragazzi ancora in bilico e tra loro c’era proprio Matteo dei Black Soul Trio che ha preso la notizia davvero molto male questa volta. In questi giorni ha studiato molto, ha cercato di seguire i consigli degli insegnanti ma sembra che anche questo non sia servito a niente e che adesso lui e la band rischiano davvero grosso. Matteo figura tra i quattro cantanti a rischio che sabato potrebbero andare incontro a sfide o altro, almeno secondo quanto abbiamo visto negli ultimi pomeridiani di Amici 17 in onda su Real Time e Canale 5. La notizia ha mandato in tilt Matteo che ha finito col piangere dando di matto. Il pugliese non è abituato a piangere e non vorrebbe farlo ma davvero non riesce a trattenersi. Le parole usate dai professori continuano a ferirlo soprattutto perché non riesce a trovare una chiave di volta per risolvere la situazione.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori