Uomini e Donne/ Anticipazioni, Lorenzo Riccardi vuole il trono? Prona la mossa di Sara (Trono Classico)

- Anna Montesano

Uomini e Donne, anticipazioni trono classico. Lorenzo Riccardi vuole il trono? La confessione in studio allerta Sara Affi Fella ma il colpo di scena è dietro l’angolo

lorenzo_riccardi_ued
Lorenzo Riccardi

Il Trono Rosa di Uomini e Donne si sta rivelando per le sue protagoniste davvero molto complicato oltre che ricco di colpi di scena. Lorenzo Riccardi continua ad essere il più criticato in studio. Il corteggiatore è preso di mira da tutti nello studio di Canale 5, opinionisti compresi, a causa del suo comportamento con le due troniste. Dopo essersi dichiarato per Nilufar Addati ha baciato Sara Affi Fella, dichiarandosi per quest’ultima, ma nell’ultima registrazione ha ammesso che Nilufar non gli è indifferente e questo continua a mandarlo in confusione. Atteggiamento che ha sollevato le dure critiche di Mario Serpa, soprattutto quando, ammonendo Nilufar per le sue lacrime, Lorenzo ha anche ammesso che il trono gli farebbe gola. Da qui i sospetti del pubblico che Lorenzo sia davvero interessato solamente al trono e che, quella mostrata in studio, sia semplicemente una strategia per arrivarci.

SARA E LUIGI: SORPRESA IN ARRIVO PER LORENZO RICCARDI?

E se, a distanza di tre mesi dall’inizio di questo percorso a Uomini e Donne, Lorenzo continua ad avere delle perplessità su chi tra Sara e Nilifar voglia davvero, in studio gli altri corteggiatori non stanno a guardare. Nel corso delle ultime registrazioni in molti hanno notato un netto avvicinamento di Sara a Luigi e Nicolò Fabbri. Se quest’ultimo ha presentato alla tronista i suoi nonni, mostrandole il suo mondo e facendo così un passo molto importante, l’interesse della Affi Fella per Luigi appare sempre più evidente. D’altronde il corteggiatore ha ammesso di provare dei forti sentimenti per lei, anche se il loro rapporto è stato inevitabilmente compromesso dal bacio dato da Sara a Lorenzo. Ma questo trono ci ha insegnato che tutto può accadere e, anche in questo caso, qualcosa ci fa credere che il colpo di scena sia dietro l’angolo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori