Emanuel Lo/ L’ex coreografo di Amici compagno di Giorgia, al suo fianco a dispetto di ogni differenza

- Emanuela Longo

Emanuel Lo, coreografo, ballerina e musicista dal 2004 legato sentimentalmente alla cantante Giorgia: il suo ricco curriculum e le loro collaborazioni artistiche.

emanuel_lo_amici
Emanuel Lo

Il nome di Emanuel Lo, all’anagrafe Emanuel Lo Iacono, ha conquistato negli anni un ruolo di primo livello nell’ambito della danza, essendo lui un artista completo, musicista, ballerino e coreografo. Classe 1979, dal 2004 è sentimentalmente legato alla cantante Giorgia dalla quale ha avuto un figlio, Samuel, nato nel 2010. Una vita, la loro, fatta di sentimenti forti ma anche di tanta arte e prime titubanze: i due, infatti, hanno duettato nel brano dal titolo “Adesso lo sai” e lo stesso Emanuel Lo ha scritto per la sua metà musica e parole di alcuni dei suoi brani più conosciuti come “Il mio giorno migliore” e “Dove sei”, dirigendo anche numerosi videoclip tra cui “Tu mi porti su”. Artisticamente parlando, Emanuel Lo ha un curriculum di tutto rispetto poiché vanta collaborazioni eccellenti avendo avuto modo di lavorare ed esibirsi con i più grandi artisti della scena mondiale tra cui Kylie Minogue, Robbie Williams, Geri Halliwell e Ricky Martin. Con Giorgia la sintonia artistica ebbe inizio nel 2003, un anno dopo la morte di Alex Baroni, ex compagno della cantante. Dapprima molto titubante per via della grande differenza di età, i due sono poi riusciti ad andare oltre, come raccontò la stessa cantante, di 8 anni più grande, in una intervista a Vanity Fair del 2011. “È rimasto fermo, come una colonna, di fronte a tutti i miei tentativi di boicottare il nostro amore. Siamo arrivati anche a lasciarci per un anno. Ma lui era ancora lì. E ha persino ottenuto che un giorno, a quella domanda, gli rispondessi sì, sono felice”, aveva raccontato l’artista.

EMANUEL LO, AL FIANCO DI GIORGIA ANCHE ARTISTICAMENTE

Un lungo corteggiamento, quello tra Emanuel Lo e Giorgia, fino allo sbocciare della loro storia d’amore nel 2004, coronata il 18 febbraio del 2010 dalla nascita del loro bambino, Samuel. “Ho avuto due aborti spontanei, rischiavo di ricadere dentro a un meccanismo malato di autocompiacimento della sofferenza. Ma Emanuel anche in quell’occasione non si è lasciato abbattere”, aveva spiegato ancora Giorgia in una intensa intervista di alcuni anni fa alla rivista Vanity Fair. Una storia, la loro, che prosegue a gonfie vele, grazie soprattutto all’arte, vero collante della loro relazione. Il coreografo romano lo scorso anno fece parte anche del cast artistico del talent Amici e proprio durante una ospitata di Giorgia in una puntata serale del programma, ai telespettatori non era sfuggito lo sguardo commosso del ballerino al momento della sua esibizione ed il bacio che indirizzò alla compagna. Da segnalare inoltre la presenza della coppia protagonista di una sensuale scena d’amore sotto la doccia nel videoclip del brano “Scelgo ancora te”, nelle cui immagini finali c’è spazio anche per il figlio Samuel.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori