BEAUTIFUL/ Sheila Carter è colpevole? Quinn si sente sicura ma… (Anticipazioni 9 febbraio)

- Annalisa Dorigo

Anticipazioni Beautiful, puntata 9 febbraio: Sheila Carter è davvero colpevole? La donna tenta di giustificarsi mentre Quinn si sente finalmente al sicuro…

beautiful_sheila_carter
Beautiful

Il ritorno di Sheila Carter a Beautiful è uno degli avvenimenti più interessanti degli ultimi anni. La dark lady, sorpresa a casa di Katie, verrà subito accusata di essere la persona che ha tentato di uccidere Quinn. In passato ha commesso delitti di ogni tipo, quindi sarà abbastanza scontato giungere a veloci conclusioni. Per questo Eric, inevitabilmente sconvolto per avere incontrato la donna che credeva morta, deciderà di chiamare subito il tenente Baker che porterà la donna al commissariato per interrogarla. Le accuse di tentato omicidio ricadranno su di lei ma Sheila continuerà a professarsi innocente: spiegherà di non avere nulla a che fare con il fatto e di essere entrata a casa di Katie solo per controllare che tutto stesse andando per il meglio all’ex marito. Giurerà e rigiurerà di essere una donna nuova, desiderosa di farsi perdonare da coloro che ha fatto soffrire in passato. Ma come fare a credere a delle simili parole? Quante volte, decenni or sono, aveva mentito ad Eric, riuscendo a convincerlo della sua versione dei fatti?

Beautiful: Quinn a casa con Ridge ma…

Nella puntata di Beautiful di questo pomeriggio, Eric si troverà insieme a Quinn al commissariato. L’uomo sarà ancora sconvolto per avere ritrovato la ex moglie, che credeva morta da tempo e continuerà a pensare che solo lei possa avere attentato alla vita di Quinn. Nel frattempo, quest’ultima tirerà un respiro di sollievo, convinta che la colpevole del delitto sia stata identificata. Si sentirà nuovamente al sicuro ma, nonostante ciò, Ridge starà insieme a lei in attesa del ritorno a casa di Eric. La coppia riparlerà del passato di Sheila, convinta che l’incubo sia finito. Una conclusione fin troppo affrettata, considerando i trascorsi della soap americana. È vero che la Carter è stata protagonista di efferati delitti, ma è altrettanto vero che è meglio non giungere a conclusioni troppo affrettate. Proprio quando Ridge lascerà la villa, convinto che la gioielliera sia al sicuro, qualcuno si preparerà nuovamente a sparare…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori