Anna Tatangelo e Gigi D’Alessio/ Il sogno di un matrimonio e un altro figlio: “Non si può navigare da soli”

- Silvana Palazzo

Anna Tatangelo e Gigi D’Alessio, il sogno di un matrimonio e un altro figlio: “Non si può navigare da soli”. Ora è guerra? Le tensioni dopo le dichiarazioni della figlia di lui, Ilaria

anna_tatangelo_gigi_dalessio
Gigi D'Alessio e Anna Tatangelo

È guerra tra Anna Tatangelo e Gigi D’Alessio? Se ne è parlato a Sabato Italiano, dove è intervenuto duramente Beppe Convertini. L’attore si è scagliato contro la scelta della cantante di confessarsi a Vanity Fair: «È stata fuori luogo, non puoi raccontare a un giornale tutto quello che non va, poteva spiegarlo al marito». Monica Setta invece ha preso le parti della Tatangelo nel dibattito: «Ho analizzato l’intervista, parola per parola, e ho fatto una ricerca su internet di tutte le dichiarazioni che hanno fatto. È stata attaccata e considerata una sfascia-famiglie, ma il matrimonio di Gigi D’Alessio era già finito. La figlia Ilaria non ha diritto di scrivere quelle cose. Cosa le ha fatto Anna? Non aveva diritto di attaccare la povera Anna». Il riferimento è al duro post di Ilaria D’Alessio contro l’ex del padre, poi rimosso da Instagram stesso. Silvana Giacobini invece ha tagliato corto: «Secondo me litigano come due ventenni». 

ANNA TATANGELO E GIGI D’ALESSIO: COME L’HANNO PRESA I GENITORI DI LEI…

Dopo tredici anni di amore con Gigi D’Alessio, Anna Tatangelo mette la parola fine alla storia da cui è nato il figlio Andrea. Dalla villa dell’Olgiata a Roma, dove viveva con il compagno, si è trasferita in un appartamento ai Parioli. La fine di quella lunga relazione rappresenta un fallimento, ma può contare sull’affetto dei suoi genitori. «Mia madre e mio padre sono uniti da 40 anni. E io sono la prima separata della famiglia. Ma mi stanno facendo sentire tutto l’affetto che mi è mancato da bambina perché erano presi dalla bancarella del pane al mercato di Sora. La stessa in cui avrebbero poi dovuto sopportare tutte le cattiverie su di me. Di quelli che credevano la mia una scelta per interesse, e la sua una scopata con una ragazzina», ha spiegato nella famosa intervista a Vanity Fair. Avrebbe voluto sposarlo e avere con lui un altro figlio, ma è una questione così importante che non si può essere soli: «Non si può navigare da soli. I remi sono due, e se si pagaia solo da una parte, la barca gira su se stessa».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori