Riccardo Schicchi/ Chi è l’ex marito di Eva Henger? Il produttore e talent scout scomparso nel 2012

Riccardo Schicchi, produttore e talent scout, è morto il 9 dicembre 2012. Il regista ha posato Eva Henger, da lui scoperta, nel 1994. La coppia ha avuto due figli.

22.03.2018 - Elisa Porcelluzzi
riccardo_Schicchi_twitter_2018
Riccardo Schicchi (Twitter)

Riccardo Schicchi – produttore, regista, imprenditore, fotografo e talent scout di icone erotiche – si è spento all’ospedale San Pietro di Roma il 9 dicembre 2012. Sceicchi, 60 anni, era ricoverato per complicazioni legate al diabete mellito di cui soffriva. Nato nel 1952 ad Augusta in provincia di Siracusa, Riccardo Schicchi aveva iniziato la sua carriera come fotografo per “Epoca”, ma fu l’incontro con la modella ungherese Ilona Staller a dare una svolta alla sua carriera. Prima alla radio, con la trasmissione “Voulez-vous coucher avec moi?” per l’emittente Radio Luna, dove nacque il soprannome Cicciolina. Poi con le foto erotiche, fino alla tv e alla politica: nel 1987 Ilona Staller fu eletta alla Camera dei deputati. Tra le sue scoperte anche Moana Pozzi. “È stato un padre per me, a Riccardo devo tutto. Per l’Italia della pornografia questo è un grave lutto. Non c’è stato nessuno come lui. Sono nato con lui, nell’agenzia Diva Futura. Avevo 20 anni quando mi scelse: sono stato l’unico uomo tra tutte le sue donne Cicciolina, Moana, Malù, Ramba, accettato perché era un amante della bellezza”, ha ricordato Rocco Siffredi intervistato da Repubblica. E ha aggiunto: “Schicchi ha sempre fatto questo lavoro con passione, pensando a un’arte”.

Il ricordo di Eva Henger

Riccardo Schicchi ha sposato Eva Henger – una delle sue scoperte – nel 1994 e da lei ha avuto i due figli Mercedesz (1991) e Riccardino (1995). I due non si sono mai separati legalmente e la ex porno diva è stata vicino al produttore dopo che le sue condizioni di salute di Riccardo si erano aggravate a giugno 2012. È stata la Henger a comunicare alla stampa la morte dell’ex marito. Il 14 aprile 2013 Eva ha sposato il produttore Massimiliano Caroletti, ma l’affetto per Schicchi non è mai venuto meno: “Sono già passati cinque anni fa, eppure sembra che tu ci sia sempre stato. Non come avrei voluto e come ero abituata, ma ci sei sempre stato, nei miei pensieri, nei miei ragionamenti e nella mia vita. Ci sarai sempre, perché non potrò mai dimenticare nulla di te. Ti voglio tanto bene e grazie di avermi dato splendidi figli che ogni giorno mi ricordano sempre più te. Un giorno ci rivedremo e rideremo di tutte queste lacrime”, ha scritto su Instagram lo scorso 9 dicembre ricordato l’ex marito.

I commenti dei lettori