Ascolti TV 30 marzo, dati auditel/ Bene La Via Crucis, male Canale 5, Cyrano su Rai3 un mezzo disastro

- Valentina Gambino

Ascolti TV 30 marzo, dati auditel: La Via Crucis vince la prima serata, male per il film su Canale 5, Cyrano – L’amore fa miracoli su Rai3 un mezzo disastro, merita la seconda serata?

ascolti-tv
Ascolti TV

Quali sono i programmi televisivi che hanno incuriosito maggiormente il pubblico italiano? Scopriamolo in dettagli tramite gli ascolti TV della giornata di ieri, venerdì 30 marzo. Sulla rete ammiraglia di Casa Rai è stata trasmessa La Via Crucis che si è conclusa con 4 milioni 473mila telespettatori ed il 19,5% di share vincendo – di fatto – la prima serata. Il suo competitor numero uno era il film trasmesso su Canale 5 dal titolo “Inside Out” che ha conquistato 2 milioni 407mila spettatori medi, con l’11,1% di share. Sulla seconda rete di Casa Rai, Enrico Lucci ha dato vita ad una nuova puntata di Nemo, Nessuno escluso che ha concluso con 1 milione e 282mila telespettatori e share pari al 6,2%. La pellicola dal titolo “Tu la conosci Claudia?” trasmessa su Italia 1 con Aldo, Giovanni, Giacomo e Paola Cortellesi, ha interessato 1 milione 267mila telespettatori e share del 5,7%. Su Rete4 “Il Re dei Re”, film con Jeffrey Hunter nel ruolo di Gesù è stato visto da 1 milione 404mila spettatori (7,6%). Rai3 in onda con la seconda puntata di Cyrano – L’amore fa miracoli condotta da Massimo Gramellini e Ambra Angolini, ha registrato 637mila spettatori medi (3,1%).

Gli ascolti TV delle altre reti

Su La7, il nuovo appuntamento con Propaganda Live, hanno interessato 908mila spettatori (5,2%). Su Tv8 Alessandro Borghese – 4 Ristoranti ha registrato 714.000 telespettatori, share 3,3%. Il debutto di Serena Rossi in onda su Real Time con “Da qui a un anno”, ha coinvolto una media di 252 mila telespettatori (1,1%). Come ha comunicato anche Discovery, il programma “in simulcast raggiunge 1.000.000 telespettatori e il 4,3% di share”. Per quanto riguarda le altre fasce orarie, anche ieri pomeriggio Canale 5 si è comportata benissimo con i suoi classici programmi trasmessi prima del TG, da Uomini e Donne fino a Pomeriggio 5 e Avanti un altro. In riferimento al focus dettagliato sul prime time, oltre alla Via Crucis, il resto non è andato benissimo anche se Nemo è andato bene scontrarsi con il film di Italia 1. Mezzo disastro per Cyrano che – purtroppo – meriterebbe lo spostamento in seconda serata.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori