FRANCESCO MONTANARI / Interpreta Saverio Barone, protagonista della nuova fiction di Rai 2 “Il cacciatore”

- Annalisa Dorigo

Francesco Montanari sarà il protagonista della nuova fiction “Il cacciatore”, in onda su Rai 2 dal 5 marzo e ispirata alle indagini del magistrato Alfonso Sabella.

francesco_montanari
Francesco Montanari

Francesco Montanari torna in televisione, protagonista della fiction di Rai 2 “Il cacciatore”, in onda dal 5 marzo. Tale serie si ispira al romanzo “Cacciatore di mafiosi”, scritto dal magistrato Alfonso Sabella. Fu lui negli anni ’90 a mettere in ginocchio il clan dei Corleoni, arrestando ben 1700 affiliati. Ora quella storia di grande coraggio diventa una fiction nella quale si racconta la storia di Saverio Barone, un personaggio ispirato proprio a Sabella anche se con delle differenze: se i fatti di cronaca raccontati sono veri, la vita privata e i particolari delle indagini sono inventati. Montanari ha avuto la possibilità di incontrare Sabella, che gli ha dato anche dei preziosi consigli. Lo stesso attore parla di questo incontro in un’intervista rilasciata a Tv Sorrisi e Canzoni: “Il personaggio l’ho preparato sul testo e non volevo farmi influenzare. È un uomo carismatico, di enorme cultura, una di quelle persone che ascolteresti per ore.

Francesco Montanari presenta “Il cacciatore”

Nell’intervista a Tv Sorrisi e Canzoni, Francesco Montanari svela l’importanza del dialetto palermitano che lui stesso ha dovuto imparare per utilizzarlo durante gli interrogatori. Un obiettivo che ha raggiunto nel migliore dei modi e che gli ha permesso di raggiungere degli automatismi inizialmente insperati. Non è stato questo l’unico cambiamento che l’attore ha dovuto apportare, come lui stesso ammette al settimanale DiPiù. Dopo avere sostenuto ben sei provini, infatti, ha dovuto perdere peso, in quanto il personaggio da lui interpretato non è un grande amante della cucina: “Ogni volta che gli domandano se ha mangiato, il mio personaggio risponde: non me lo ricordo, perché è presissimo dal lavoro. Quindi il regista ed io abbiamo pensato che, nell’arco dei tre anni coperti dalla serie, sarei dovuto dimagrire”. Una scelta condivisa e che lo ha portato a perdere sei chili, anche grazie ad un’alimentazione più attenta soprattutto a cena.

Il primo incontro con Andrea Delugu

Francesco Montanari appare nella fiction “Il cacciatore” come un uomo a tratti quasi narcisista, anche se nella vita quotidiana è molto diverso. Lo sa bene la moglie Andrea Delogu che ha rifiutato di uscire con lui per più di un mese, credendo che fosse il solito uomo che fa collezione di conquiste. Ma, dopo averla convinta ad uscire, il primo appuntamento si è trasformato in un vero disastro: “Accettò di uscire dopo un lungo corteggiamento, la portai in un ristorante e ci sistemarono al centro della sala, mancava solo un riflettore puntato su di noi”. Non fu quello l’unico problema per quella serata, durante la quale si presentò un amico mago di Francesco che finì per mostrare dell’interesse per Andrea, tentando persino di sedurla. A quel punto lei rivelò: “La prossima volta esco con lui”. Poi però le cose andarano diversamente, fu quasi un corteggiamento di altri tempi fino al matrimonio nell’estate del 2016.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori