UN’ESTRANEA FRA NOI/ Su Rete 4 il film con Melanie Griffith (oggi, 11 aprile 2018)

- Cinzia Costa

Un’estranea fra noi, il film in onda su Rete 4 oggi, mercoledì 11 aprile 2018. Nel cast: Melanie Griffith, Mia Sara e Eric Thal, alla regia Sidney Lumet. La trama del film nel dettaglio.

un_estranea_tra_noi_screen
Il film nel pomeriggio di Rete 4

NEL CAST MELANIE GRIFFITH

Il film Un’estranea fra noi va in onda su Rete 4 oggi, mercoledì 11 aprile 2018, alle ore 16.35. Una pellicola del 1992 che è stata diretta da Sidney Lumet (La parola ai giurati, Serpico, Quel pomeriggio di un giorno da cani) ed interpretata da Melanie Griffith (Una donna in carriera, Lolita, Qualcosa di travolgente), Mia Sara (Legend, Una pazza giornata di vacanza, Timecop – Indagine dal futuro) ed Eric Thal (Il terrore della Sesta Luna, Sansone e Dalila, La neve cade sui cedri). In questo film debutta ufficialmente anche l’attore James Gandolfini, reso poi celebre dalla serie tv I Soprano. Un’estranea fra noi, è già stato programmato diverse volte sui palinsesti italiani vista l’età di produzione e verrà di nuovo proposto per il pomeroggio di Rete 4 oggi, mercoledì 11 aprile 2018. Ma vediamo insieme la trama del film nel dettaglio.

UN’ ESTRANEA FRA NOI, LA TRAMA DEL FILM

Emily Eden (Melanie Griffith) è un’agente di polizia. Di recente il suo collega ed amante è stato ferito durante uno scontro a fuoco, quindi, per evitare troppa pressione, ad Emily viene assegnato un caso semplice e di routine. Si tratta del furto dei gioielli di un negoziante scomparso, appartenente alla comunità degli ebrei ortodossi chassidici. Durante un sopralluogo, Emily rinviene il cadavere del gioielliere nascosto nel suo steso negozio e decide così di infiltrarsi nella comunità, molto chiusa e gelosa delle proprie tradizioni degli ebrei ortodossi. Secondo lei infatti, è proprio lì che si nasconde l’omicida e ladro. Grazie all’aiuto del loro capo spirituale, il Rebbe (Lee Richardson), la poliziotta riesce così a farsi passare per un nuovo membro. Nel suo compito Emily viene assistita dalla figlia del Rebbe, Leah (Mia Sara), che dovrà insegnare alla donna tutti i precetti della religione ebraica, in modo che possa passare per un’osservante. Emily riesce ad inserirsi straordinariamente bene nella comunità e rimane affascinata dalle regole e dai precetti che deve seguire, sebbene molto limitanti. Un giorno nel negozio del gioielliere defunto arrivano due teppisti, che pretendono il pagamento del pizzo e fanno riferimenti allusivi all’omicidio. Per Emily ecco finalmente una traccia che sembra portare al misterioso omicida.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori