Lucia Bramieri ricorda il marito Cesare/ Video, lacrime al Grande Fratello 15: “È il mio tallone d’Achille”

- Anna Montesano

Lucia Bramieri in lacrime al Grande Fratello 15. La gieffina si commuove parlando del marito Cesare Bramieri, morto nel 2008: “È il mio tallone d’Achille”

Arrivano i primi momenti di sconforto nella casa del Grande Fratello 15. La prima ad essere toccata dai ricordi e a lasciarsi andare alle lacrime è Lucia Bramieri. La gieffina non riesce a trattenere la commozione quando, chiacchierando con gli altri, racconta di suo marito Cesare Bramieri, purtroppo venuto a mancare nel 2008. La nuora di Gino Bramieri, parlando coi ragazzi, esordisce: “Sono una che ha sbagliato mille volte. La vita tanto mi ha dato e tanto mi ha anche tolto…” Così scoppia a piangere ripensando a Cesare, e ammettendo che “E’ il mio tallone d’Achille…”. Lucia però continua: “Cesare è l’unico argomento che mi rende debolissima, è stata una sofferenza che ancora non mi tolgo dalle spalle”, afferma la donna mentre si asciuga le lacrime.

Lucia Bramieri e il ricordo del marito al GF 2018

I ragazzi cercano allora di consolarla, mentre lei prosegue nel suo racconto: “Io mi ritengo fortunata, perché ho avuto un marito che mi ha dato tutto quello che aveva e forse anche di più”, continua una volta ripresasi: “Lui era un marito di quelli che stava dalla mia parte a prescindere. Se qualcuno gli diceva di avermi vista fare una cosa brutta, lui non veniva a casa a chiedermi se fossi davvero io, lui andava da chi gli aveva detto questa cosa e negava tutto: ‘Tu sei un pirla… quella non era mia moglie'”. Un momento commovente e molto toccante quello che ha visto protagonista Lucia Bramieri che, in soli pochi giorni, è già riuscita a farsi conoscere dal pubblico italiano in molte sfaccettature. (Clicca qui per il video)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori