INSTINCT/ Anticipazioni del 22 aprile 2018: una visita a sorpresa per Lizzie

- Morgan K. Barraco

Instinct, anticipazioni del 22 aprile 2018, in prima Tv su Rai 2. La sorella di Lizzie arriva in città. La detective e Dylan indagano sulla morte di un Amish. 

Instinct_serietv_alan_cummings_facebook
Instinct, in prima Tv assoluta su Rai 2

INSTINCT, ECCO DOVE SIAMO RIMASTI 

Nella seconda serata di Rai 2 di oggi, domenica 22 aprile 2018, andrà in onda un nuovo episodio di Instinct, in prima Tv assoluta. Sarà il terzo, dal titolo “Padri e figli“. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la settimana scorsa: il finanziatore Sebastian Trevor (Christopher Shyer) viene ritrovato dissanguato in un parco cittadino. Lizzie (Bojana Novakovic) decide di gestire il caso nonostante le recenti ferite e viene costretta a trovare un partner in tempo record per poter proseguire con le indagini. Jasmine (Sharon Leal) propone quindi il nome di Dylan (Alan Cumming), data la tipologia di delitto. Nel frattempo, Joan (Whoopi Goldberg) tirare le orecchie a Dylan perché non sta incentivando la scrittura del suo secondo libro e lo obbliga ad accettare l’incarico della detective. Il docente si presenta però all’appuntamento solo per rifiutare l’aiuto a Lizzie, che lo convince a rimanere solo per fare il profilo del killer. Secondo Dylan, la vittima è stata torturata e uccisa secondo alcune regole medievali. Solo nel vedere il cadavere decide infine di accettare il lavoro. Più tardi, Lizzie e Dylan informano la moglie della vittima di quanto accaduto e vengono raggiunti dall’amica della donna, Nora Cecchino (Ashley Williams), che li convince a lasciare Selena (Jeanette Dilone) il tempo di digerire la notizia. Lizzie però scopre che Nora e il marito Roman (Bill Heck) avevano dei debiti con Trevor e che entro sei giorni avrebbero dovuto saldare il debito, per impedire di perdere il ristorante e l’agriturismo. Nel locale, i due protagonisti fanno la conoscenza della chef Haley (Afton Williamson), entrambi sospetti agli occhi di Dylan. Si scopre in seguito che la vittima aveva richiesto un ordine restrittivo per la chef pochi giorni prima dell’omicidio e che in passato è stata condannata per aggressione. Grazie alle analisi sulla vittima si scopre inoltre che la freccia usata per uccidere il finanziere è di epoca recente e che Nora è un’esperta di arco e frecce. La donna rivela invece di aver ormai preso le distanze da Roman e che il loro rapporto si basa solo su complicità e affari. Julian (Naveen Andrews) invece rivela a Dylan che fra Selena e la vittima esisteva un contratto prematrimoniale: la donna doveva rimanere incinta entro i primi cinque anni, altrimenti non avrebbe avuto alcuna eredità. La principale sospettata rimane però Haley, che tuttavia viene ritrovata però morta nel ristorante dei Cecchino. Grazie ad un’intuizione, Dylan capisce che la vera assassina è Gwen (Margo Seibert), l’aiutante dei Cecchino. I sospetti diventano reali quando Dylan capisce che Gwen potrebbe fare del male a Nora, che viene ritrovava imbavagliata e svenuta. La donna però rinchiude lo scrittore nel silo, ma Lizzie riesce a salvare la vittima e Dylan mette in arresto Gwen. 

ANTICIPAZIONI DEL 22 APRILE 2018, EPISODIO 3 “PADRI E FIGLI”

Prima che la sorella la raggiunga in appartamento, Lizzie si dedica ad un altro caso di omicidio con Dylan. Un giovane Amish, Caleb Treyor, è stato infatti uciso mentre si trovava a New York per motivi da chiarire. La madre della vittima è infatti convinta che si trovasse sul posto per via di un lavoro edile, mentre Dylan è sicuro che ci sia dell’altro. Il coinquilino di Caleb rivela infatti che il ragazzo frequentava da poco tempo una certa Nicki. Grazie ad alcuni indizi presenti nella stanza della vittima, Dylan intuisce che l’insegnante di pianoforte potrebbe sapere il motivo per cui è stato ucciso. Dopo aver individuato Nicki, si scopre la presenza di un altro cadavere, un fotografo che aveva promesso alla ragazza di farla diventare una modella. Dato che Nicki afferma di essere fidanzata da diverso tempo con un certo Gene, quest’ultimo diventa il principale sospettato dei delitti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori