ENRICO PAPI/ Il successo di Guess my age dopo l’addio volontario alla tv (S’è fatta notte)

- Morgan K. Barraco

Enrico Papi è da sempre associato a quiz vincenti e lo dimostra il successo registrato con Guess My Age su Tv8. Oggi sarà ospite della puntata di S’è fatta notte

enrico_papi_guess_my_age_cs_2017
Guess my Age Special Edition: Fedez e Mara Maionchi ospiti

Il nome di Enrico Papi è da sempre associato a quiz vincenti e lo dimostra il successo registrato con Guess My Age su Tv8. Il conduttore che con Sarabanda ha inventato il tormentone “moseka” non vede l’ora di ritornare al centro dei riflettori delle emittente nazionali. Eppure la sua carriera non è stata sempre rosa e fiori, come avrà modo di raccontare nella puntata di S’è fatta notte di oggi. Enrico Papi ha deciso di propria volontà infatti di allontanarsi dal mondo dello spettacolo per mettere al primo posto la propria famiglia, scegliendo di abbandonare del tutto l’Italia e trasferendosi oltreoceano. Una decisione apprezzata di certo dai suoi affetti, ma che ha lasciato i tanti fan sbalorditi della sua uscita di scena volontaria. Il tutto in un momento in cui la sua carriera sembrava andare a gonfie vele, proprio grazie ai quiz e alle gag che hanno contribuito a renderlo famoso.

ENRICO PAPI, IL CONFRONTO CON GERRY SCOTTI

Papi rimane uno dei conduttori più in vista del momento e forse una delle scelte più quotate della generazione più recente, anche se deve sempre tenere in considerazione un discreto confronto con il collega Gerry Scotti. Di certo più amato da diverse fasce di generazioni di telespettatori, non troppo tempo fa si era parlato di uno scontro in corso fra Papi e il gigante dei giochi a premi, proprio per via di alcune similitudini fra Guess My Age e il novello The Wall, condotto da Scotti sulle reti Mediaset. Gli esordi di Enrico Papi nel mondo del piccolo schermo riguardano lidi molto lontani dai quiz televisivi su cui si è concentrato negli ultimi anni. Messe da parti le vesti più sorridenti e musicali collegate alle rubriche a Uno Mattina e La Banda dello Zecchino d’oro, del conduttore si ricorda il merito di aver attirato i riflettori su di sé grazie a Papi Quotidiani.

ENRICO PAPI, GLI ESORDI CON IL GOSSIP

Sulla falsa riga dello show critico di Vittorio Sgarbi, Papi ha approfittato del format per debuttare come primo paparazzo in tv, riuscendo a scalare il successo in fretta. L’amore di Papi per i giochi a premi nasce fin dai tempi di Sarabanda, dove spopola anche grazie alle prese in giro di concorrenti fuori dalle righe, a cui assegna ruoli e nomignoli. È’ negli anni Duemila che si dedica del tutto ai quiz show, grazie a La Ruota della Fortuna e del suo ultimo gioiello, Guess My Age. Un programma che riflette appieno anche l’animo istrionico di Enrico Papi, che vede la vita come un grande gioco. Senza dimenticare che, come ha rivelato a Tv, Sorrisi e Canzoni, adora guardare i giochi in tv anche durante il suo tempo libero, oltre che varietà e qualsiasi show riesca a divertirlo di gusto. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori