Francesca Michielin/ “Domata” Roma scalderà il palco con Alanis Morissette (Concertone Primo Maggio 2018)

- Morgan K. Barraco

Francesca Michielin canterà sul palco del Concerto del Primo Maggio e poi tornerà sulla ribalta internazionale che oramai le appartiene. Sarà lei ad aprire il concerto di Alanis Morissette

francesca_michielin_web
Francesca Michielin

Francesca Michielin ha appena stupito i suoi fan grazie ad un live a sorpresa che l’ha resa protagonista della metro di Roma. Un sogno che ha coltivato da sempre e che ha realizzato alla vigilia del Concerto del Primo Maggio 2018 che si terrà questa sera e che la vedrà fra gli artisti previsti nella scaletta. Un modo per la cantante di stupire il pubblico presente con la sua voce, grazie a tre brani, di cui due estratti dal suo disco 2640, Io non abito al mare e Bolivia, e la sua hit Nessun grado di separazione. Un modo inoltre per ricordare ai presenti, sottolinea l’Ansa, che il concertone verrà trasmesso anche in metro grazie alla partnership con Radio2, ma anche per condividere l’obbiettivo appena raggiunto. Uno dei sogni della cantante, infatti era di partecipare al Concertone che fin da piccola ha seguito alla televisione. “Non avrei mai immaginato di poter salire su quel palco”, ha dichiarato stupita durante il live a sorpresa, felice di poter condividere la musica con il pubblico e i colleghi. Un’iniziativa che tra l’altro vorrebbe che diventasse un trampolino di lancio per attuare un progetto di miglioramento del mondo del lavoro, soprattutto in tema di sicurezza, il tema dell’appuntamento musicale di quest’anno. Clicca qui per vedere il video del mini live di Francesca Michielin.

IN CONCERTO CON ALANIS MORISSETTE

Consacrata regina dell’estate, Francesca Michielin è a poche settimane di distanza dall’inizio del suo tour, che partirà il prossimo 25 maggio all’Ami Festival di Milano, per poi proseguire con dodici altre date. Fra queste un ritorno anche alla sua Cattolica, dove si esibirà il prossimo 18 luglio sul palco dell’Arena della Regina. Dopo aver registrato sold out in tutta l’Italia, la Michielin si prepara tra l’altro ad aprire il concerto di uno dei nomi più importanti della musica internazionale, Alanis Morissette. La tappa vedrà le due artiste all’Auditorium Parco della Musica di Cavea il prossimo 9 luglio, con il supporto della storica band per la cantautrice di Cattolica e composta da Luca Marchi, Maicol Morgotti e Eugenio Cattini. 23 anni d’età e già tre album registrati nella sua carriera, la Michielin ci tiene a non essere etichettata come un cucciolo sperduto e da proteggere. Anche per questo 2640, il suo ultimo album, sfata questo mito che la accompagna fin dal suo debutto, quando con il suo sorriso e soprattutto la sua voce, è riuscita ad entrare nel cuore degli italiani. Nessuna timidezza sul palco e nella sua vita personale, come sottolinea Il Messaggero, e la possibilità di condividere con tutti il proprio percorso, quella maturità che la vede abbandonare quasi del tutto il passato e puntare tutto verso quel vulcano che le permette oggi di vestire i panni di donna e non più di ragazzina. “Anche mia nonna la pensa così”, ha ribadito nel suo intervento stampa.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori