THE BLACKLIST 5/ Anticipazioni dell’11 maggio 2018: Liz affronta Red. Scoprirà la verità?

- Morgan K. Barraco

The Blacklist 5, anticipazioni dell’11 maggio 2018, su Fox Crime. Liz non è disposta a tollerare altre bugie da Red. Collaborerà con il blacklister per incastrare Garvey?

theblacklist_jamesspader_01_facebook
The Blacklist

THE BLACKLIST 5, ECCO DOVE SIAMO RIMASTI 

Nella seconda serata di oggi, venerdì 11 maggio 2018, Fox Crime trasmetterà un nuovo episodio di The Blacklist 5, in prima Tv assoluta. Sarà il 17°, dal titolo “Anna-Gracia Duerte N. 25“. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la settimana precedente: la task force indaga sull’omicidio del detective Singleton (Evan Parke) e conclude che Garvey (Jonny Coyne) non può che essere l’unico responsabile, oltre ad una presunta vittima del killer del Capricorno. Un testimone afferma di aver visto inoltre Garvey sulla scena del crimine e Cooper (Harry Lennix) ordina il suo trasferimento per protezione. Ormai è emerso anche il movente che ha portato all’omicidio di Tom (Ryan Eggold) ed il collegamento con la valigia di resti che Red (James Spader) sta cercando di nascondere a Liz (Megan Boone). Quest’ultima invece incontra di nuovo la Fulton (Martha Plimpton) ed avvalla la sua tesi, ammettendo di essere piena di rabbia e sentimenti di vendetta. Intanto, Red raggiunge Gabinelli (James Ciccone) e gli impone di tradire Garvey: lo avviserà quando il Sindacato Nash cercherà di contattarlo di nuovo. Più tardi, Aram (Amir Arison) realizza troppo tardi di essere di fronte a Garvey, che cerca di impedirgli di prelevare il testimone. Liz ed il resto della task force realizznao invece che l’ultima vittima dell’assassino seriale è in realtà un criminale e riesce a risalire ad una zona industriale in cui sta per avvenire un altro omicidio. Nonostante l’arrivo tempestivo, Ressler (Diego Klattenhoff) si lascia sfuggire il killer per un soffio. Durante l’interrogatorio, Tony Mejia (Octavio Gómez Berríos) riconosce Garvey senza alcuna esitazione. Il Marshall intanto si trova nell’albergo di Gabinelli pronto ad uccidere Red, ma viene raggirato dal blacklister. Rifiuta ovviamente di dirgli la verità sulle ossa ed accetta di consegnargli Mejia in cambio del suo silenzio sui resti. Durante l’analisi della scena del crimine, Liz realizza che il serial killer che stanno cercando è un profiler dell’FBI di origine afroamericana. Ha usato infatti i dettagli sconosciuti di ogni killer del passato, ricreando i loro stessi delitti. Al rifiuto della Fulton di darle le cartelle del possibile paziente, Liz chiede l’aiuto di Red per ottenere i documenti riservati. Risale così a Elliot Hollis (Esau Pritchett), un ex agente sospeso in seguito ad un episodio di insubordinazione ed ottiene dalla Fulton la conferma che potrebbe essere il killer che sta cercando. Nello stesso momento, la squadra segreta di Red preleva Mejia, ma Aram riconosce uno dei criminali. Dopo essere stata sorpresa da Hollis, Liz scopre che in realtà l’SI è la Fulton, che ammette di reclutare gli ex agenti per portare avanti la sua attività di pulizia e di volerla nel suo team. Liz decide però di lasciarla fuggire prima dell’arrivo della task force e ore dopo la Fulton accetta di reintegrarla. Red invece decide di lasciare andare Garvey, ma assicura sia a lui che a Liz che farà di tutto per non lasciarselo sfuggire. 

ANTICIPAZIONI DELL’11 MAGGIO 2018, EPISODIO 17 “ANNA-GRACIA DUERTE N. 25”

Nel nuovo episodio, la serie Tv approfondirà il tema scottante delle spose bambine grazie all’omicidio di un criminale ucciso mentre si trova al telefono con Reddington. Al centro delle indagini troveremo Samar, che è a conoscenza come i matrimoni fra adulti ed adolescenti siano diffusi in tutto il mondo e che coinvolgano milioni di persone. Intanto, Liz continuerà a fare dei passi in avanti nella cattura di Garvcey e Red non potrà mantenere a lungo il segreto che lo ha spinto a lasciare andare il Marshall. Questa sua decisione spingerà infatti la figlia a piombare nella sua villa e chiedergli spiegazioni, dopo aver scoperto il suo inganno. Dal canto suo, il blacklister ha ormai ottenuto tutte le prove che gli servono per ricattare Garvey almeno quanto quest’ultimo può minacciarlo per via delle ossa. Per ultimare l’operazione sarà però necessario recuperare un registro in cui sono segnati tutti i traffici di Nash e che Anna Gracia ha gettato senza conoscerne il valore.  



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori